ROMA FRIEDKIN – I Friedkin stanno cercando una figura che conosce bene la Serie A da affiancare a Ryan Friedkin, colui che sarà a maggior contatto con la squadra.

Tommasi

Come scrive Il Messaggero, la Roma avrebbe individuato in Damiano Tommasi l’uomo più indicato per questo ruolo. L’ex giallorosso entrerebbe in società come Direttore Generale. Al momento, però, l’ex centrocampista non avrebbe intenzione di accettare l’offerta.

11 Commenti

  1. Preferirei un duro capace di imporre il pugno di ferro (in stile Capello), ma Tommasi è garanzia di serietà e soprattutto è integro e incorruttibile: a differenza di chi l’ha preceduto, mai si presterebbe a favorire altri interessi di qualsiasi natura che non siano quelli della Roma, quindi rappresenterebbe anche bel segnale di rottura con la gestione del maiale.
    Come controindicazione, forse è fin troppo corretto e poco determinato a vincere a tutti i costi, ma comunque approverei la scelta.

  2. Ma se non intende accettare cosa lo diciamo a fare…
    PS. Fare il DG non è una passeggiata, non ci si improvvisa, questo è stato il problema degli ultimi anni…

  3. Non accetta Damiano… perché i vari giornalai e le radio romane gli farebbero subito la guerra per la volata di…. FORZA ROMA SEMPRE E COMUNQUE

Comments are closed.