Foto Tedeschi

MERCATO ROMA DIAWARA – Il lavoro del gm Tiago Pinto prosegue senza sosta. Come riportato da gazzetta.it, per la Roma ora è tempo delle cessioni dopo l’arrivo di Tammy Abraham che ha sostituito Edin Dzeko. Sono tanti gli esuberi da piazzare fino al 31 di agosto. Il ruolo con più elementi da cedere è il centrocampo. L’obiettivo è cedere ben due giocatori: Nzonzi e Diawara. Il calciatore guineano è seguito dal Wolverhampton ma la destinazione non convince l’ex Napoli. La Roma vorrebbe cederlo a titolo definitivo o con un prestito con obbligo di riscatto ma non sarà semplice. Un’altra operazione per Tiago Pinto è quella di Alessandro Florenzi. Il numero 24 piace molto al Milan che lo vorrebbe in prestito secco. La società giallorossa chiede almeno un prestito oneroso con riscatto condizionato. La palla ora passa al procuratore dell’ex capitano che è anche lo stesso di Edin Dzeko. Alcuni tifosi della Roma si chiedono del perchè il Campione d’Europa non possa far comodo alla squadra ma la scelta, sia dalla società che dal calciatore, sembra ormai presa.

Leggi anche:
In settimana incontro Milan-Roma per Florenzi

3 Commenti

  1. Che tra Florenzi e la società (e probabilmente la squadra) qualcosa si sia rotto definitivamente è un dato di fatto. Così come pare pacifico che non ci siano margini per ricomporre lo strappo.
    Ciascuno può fare le proprie illazioni (favoleggiando di liti personali, di accuse di essere la gola profonda con radio e stampa ecc) ma – finché non saranno i diretti interessati a chiarire la questione – ogni considerazione (compresa quelle di natura tecnica sulla utilità o meno di avere Florenzi in rosa) sarà puramente accademica e, come tale, sostanzialmente inutile.
    A questo punto c’è da augurarsi che ognuno vada per la propria strada, con reciproca soddisfazione.
    Res
    Da qualunque prospettiva la si guardi, si tratta cmq di vicenda triste.

Comments are closed.