20 Luglio 2022

La Roma guarda ancora alla Juventus: arrivano i tecnici che hanno lavorato sullo Stadium

La Roma continua a lavorare sul nuovo stadio. Scelto lo studio di Gino Zavanella per degli studi fondamentali

La Roma prosegue il lavoro su tutti i fronti. I Friedkin continuano a fare passi avanti anche sulla questione nuovo stadio. I giallorossi hanno deciso anche di trovare i giusti tecnici per far si che il tutto possa avvenire al meglio e nel minor tempo possibile.

Da effettuare tutte le verifiche sull’area dopo il primo via libera del Campidoglio

Dopo aver trovato l’area, la Roma prende i tecnici per la costruzione del nuovo stadio. Come riportato da La Repubblica, i Friedkin si affideranno allo studio di architetti di Gino Zavanella che ha lavorato anche all’ideazione dello Juventus Stadium. I nuovi tecnici si occuperanno delle verifiche relative all’assetto dei trasporti e soprattutto su quello urbanistico. Un operazione delicatissima per evitare di incappare in problemi burocratici come con Tor di Valle. Allo studio Giau anche il compito di definire il terreno sul quale posare uno stadio da 60 mila posti così come le prove acustiche. Per il designer, l’idea dei Friedkin è quella di lanciare un concorso inernazionale. Per Zavanella non è la prima volta di una collaborazione con i giallorossi, già nel 2009 avevano depositato il progetto dello stadio Franco Sensi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.