romanews-roma-maurizio-sarri-napoli-panchina
Foto Tedeschi

ROMA SARRI – Maurizio Sarri sembra essere sempre più vicino alla Roma. A fine stagione Fonseca farà le valigie e l’ex Juve e Napoli è in cima alla lista dei possibili sostituti.

Leggi anche:
Incontro tra Pinto e l’entourage di Sarri dopo lo United: il tecnico chiede 4 milioni a stagione

La Roma di Sarri: ecco come sarebbe

La Roma di Sarri potrebbe presto iniziare a prendere forma. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, il tecnico porterà nella capitale il suo 4-3-3, con una difesa solida e un attacco spettacolare. Con ogni probabilità vorrà acquisti mirati, ma sfrutterà anche la rosa attualmente a disposizione e i giocatori che torneranno a Trigoria dopo essere partiti in prestito. Per quanto riguarda il portiere, se i giallorossi riuscissero a liberarsi di Pau Lopez, Mirante e Fuzato, potrebbero puntare su Musso dell’Udinese, Meret del Napoli e Gollini dell’Atalanta. Più defilata invece l’opzione Silvestri del Verona. Non è da escludere però nemmeno la permanenza dello spagnolo, per poi spendere negli altri reparti. Per rinforzare la difesa potrebbe arrivare Bonifazi dell’Udinese. Con ogni probabilità servirà un innesto anche sulla fascia sinistra. Un obiettivo è quindi Tavares del Benfica, però non una soluzione economica. Diawara non ha brillato a Napoli con Sarri, per questo per il centrocampo la Roma si sarebbe fatta avanti per Koopmeiners dell’AZ, che avrebbe già dato la sua disponibilità. Per quanto riguarda invece l’attacco, qualora rientrassero nella capitale dai rispettivi prestiti, l’allenatore sarebbe pronto a lavorare anche con Kluivert e Under. Ok Carles Perez, Mkhitaryan potrebbe essere riproposto nel ruolo di falso nove, mentre Dzeko è pronto a fare le valigie.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità

17 Commenti

  1. Certo Sarri abituato a Higuain, Mertens, Insigne, Dybala e Ronaldo viene qua a sputtanarsi con Under fracico, Carles Perez e quella pippa del figlio di kluivert. Più pippau confermato, tale Bonifazi a fare le veci di Koulibaly e Miki fuori ruolo a tappare il buco lasciato da Dzeko.
    Si vede che c’ha nostalgia dei bei tempi dell’empoli…

  2. Ma stiamo scherzando ancora con questi calciatori?dopo quello che abbiamo visto bastaaaa ci vuole gente motivata di qualità,non si può continuare così via tutti o quasi alcune eccezioni Spinazzola veretout Villar zaniolo mikitharian El Shaarawy Mancini Ibanez ma con riserva smalling sempre con riserva

  3. Ottimo, @ciro. Per la fascia sn Valeri, Cremonese, sta facendo un campionato eccezionale. 22 anni, ci proverei. Per l’attacco, Vlahovic sarebbe il max.

  4. Con i dovuti rinforzi mi terrei non una ma mille volte Fonseca. Perché la squadra vincente si fa in tre / quattro anni accontentando per quanto possibile il tecnico attuale con gli acquisti mirati e chiesti da lui, altrimenti saremo sempre a ricominciare da capo con gli acquisti del DG e dopo anni a cambiare di nuovo tecnico. Se invece si volessero anticipare i tempi per fare una squadra che lotti per lo scudetto e l’Europa, servono investimenti enormi e subito senza aspettare.

    • Condivido pienamente …ma allora la società è responsabile di ciò che sta accadendo .
      La riconferma del mister andava consolidata ufficialmente già da tempo.
      Dovevano spiegare che visti gli infortuni e i troppi impegni, si sarebbero concentrati su un’unica competizione.
      Per il prossimo anno visto che alcuni giocatori termineranno il loro naturale contratto, mi aspetto acquisti importanti , non troppe promesse ma giocatori pronti … E spero scelti da Fonseca.
      Sempre forza Roma

    • Potevo essere del tuo stesso avviso fino al mach con il Manchester United, perche anche io sono convinto che la Nostra rosa è inadeguata per competere ad alti livelli e che ci vogliono almeno tre anni di per poter costruire una “Squadra” , ma dopo l’incontro di giovedì dico che anche lui è inadeguato. La mia convinzione nasce da una considerazione: Alla fine del primo tempo stai vincendo 2-1, nell’intervallo è l’unico momento che puoi fare i cambi, a mio giudizio dovevano uscire Pellegrini e Mikhitaryan ed entrare Kumbulla e Fazio in mediana, fare le barricate e difendere il 2-1 ……..invece siamo scesi in campo e pronti via abbiamo preso due gol in contropiede…..ASSURDO !!!!!! facendo le barricate forse avresti preso uno al massimo due gol, avresti o pareggiato o perso di misura, lasciandoti ancora la possibilità di giocartela. Inoltre quest’anno anzichè migliorare siamo peggiorati e di molto…….. senza dimenticare i 3 punti in 10 partite con le prime 6 squadre in classifica, anche lo Spezia il Benevento la fiorentina hanno fatto meglio.

  5. io metterei spinazzola mikitarian under come 3 attaccanti nel 4-3-3
    spinazzola si
    dagli la palla in attacco e vedi come arriva in porta

    • Quest’anno Smolling non ha mai giocato, purtroppo, ma come capacità può insegnare a tutti come si sta in difesa, è l’unico vero difensore.

    • Ci sono cuochi che con ingredienti sconosciuti ti fanno minestre da gurmet, basta solo riuscirli a motivare e insegnare calcio come fanno Gasperini, De Zerbi, Semplici, ecc………

  6. io , il mio commento l’ avevo gia’ fatto .. me lo avete censurato .. e ve ne assumete, moralmente, tutta la vostra responsabilita’ .. ma non parlate MAI di liberta’ di opinione .. MAI.

  7. Se avessero voluto confermare Fonseca la società, tramite Thiago Pinto, lo avrebbe dovuto dire 15 giorni fa e non mandarlo allo sbaraglio con tutti i giornalai che gli tifano contro!!! A Fonseca imputo solo di non aver fatto le barricate nella ripresa,e che la preparazione atletica della squadra è scadente, MOLTO scadente! Dopo un primo tempo ottimo siamo scomparsi nella ripresa a Manchestyer , come a Bergamo|||| Questo è GRAVISSIMO, così come sono GRAVISSIME le colpe dei prparatori atletici. NON puo perdere TRE giocatori nei primi 20 minuti di gioco! Certo Pau Lopez s’infortuna in un tuffo, ma gli altri????? Comunque sempre FORZA ROMA!

Comments are closed.