NUMERI E CURIOSITA’ – Domani nel lunch-time match in programma all’Olimpico la Roma ospita il Genoa per cercare di proseguire la corsa al secondo posto. Gli uomini di Gasperini sono reduci da due vittorie per 3-1 in meno di una settimana: la prima contro il Cesena a Marassi, la seconda a San Siro contro il Milan. Per i giallorossi non sarà compito facile avere la meglio su una squadra che vola sulle ali dell’entusiasmo, che ha il quinto miglior attacco del campionato (49 goal fatti, tre in più rispetto alla Roma) ed è in lotta per un posto in Europa League. La vittoria ottenuta da Florenzi e compagni a Sassuolo, però, in questo senso potrebbe quantomeno sciogliere le gambe ad una squadra che di recente in casa ha avuto un pessimo rendimento (una sola vittoria in cinque mesi).

UNA MEDIA-PUNTI DA META’ CLASSIFICA – La Roma ha ottenuto 20 punti nel girone di ritorno: la media, sulle quattordici gare fin qui disputate, è di 1,42 a partita. Un rendimento che stride con le ambizioni di Champions’ League dei capitolini: eppure, il secondo posto è ad una solo lunghezza e il Napoli quarto dista 5 punti. I liguri invece hanno totalizzato un bottino di 22 punti dal giro di boa ad oggi, con altrettante reti segnate; la squadra di Garcia, invece, ha fatto registrare 14 marcature, ben otto in meno degli avversari di domani.

Lorenzo Latini