Foto Getty

ROMA FLORENZI – Il rapporto tra Alessandro Florenzi e Paulo Fonseca sembra non essere mai decollato. Più volte è stato infatti chiaro come il terzino giallorosso non rispecchi le caratteristiche del giocatore ideale per l’allenatore portoghese. Ieri Florenzi, autore di uno sfortunato autogol, per il resto della gara non ha brillato, e sono sempre più possibili cambi di scenario nel suo futuro.

Il ruolo di capitano non giocatore potrebbe stargli stretto

Florenzi è l’attuale capitano giallorosso, e a Roma in particolare questa è una caratteristica che pesa. Tanti sono stati infatti i nomi a diventare leggenda con quella fascia al braccio ma non sembra essere il destino di chi la porta nel presente. Come scrive Il Messaggero, è difficile che Florenzi ripercorra le orme dei suoi predecessori e il fatto che Fonseca non riesca a trovare spazio al numero 24 giallorosso fa sì che le strade possano dividersi. Quella di ieri dunque potrebbe essere stata l’ultima partita europea con la maglia della Roma per Florenzi. Ora si apre un momento di riflessione sul proprio futuro, con la consapevolezza di non essere mai stato così vicino a lasciare la Capitale.

21 Commenti

  1. Io vado avanti a difendere Florenzi anche se ieri ha fatto sto autogol…
    Florenzi ha giocato contro l’unico giocatore forte del Wolfsberger… ed era poco aiutato da ünder. Ma io mi fido di lui e non capisco proprio dov’e tutto sto disastro che voi dite.
    Preferisco Florenzi 100x volte a Santon o a Spinazzola (Spinigonzalesbrunoperes che ieri giocando sulla sua fascia preferita… per voi ha fatto ancora un volta il fenomeno… vi ha fatto impazzire come a costruito il gioco da dietro… vi ha fatto gioire con le sue idee i suoi cross al bacio… come ha dato l’anima monitorando la difesa da metacampo…. beati a voi, vi meritate i vari MarioRui, Hysai, D’Ambrosio)
    Mikytharian: questo si che sono prestazioni inguardabili – io me lo ricordo sopratutto quando giocava al dortmund e non so proprio che cosa li e successo a l’arsenal – ma quello che vedo qui a Roma e poca roba… speriamo bene..
    Allora forza Roma

    • Bravo Pietro, sembra a me che il problema che ha Florenzi e che i compagni Non lo Considerano l’uomo giusto per essere il Leader della squadra, anzi. Che e stato fatto Capitano solo perché era il più vecchio Romano nella squadra e Non per Merito. Fonseca a ereditato questa situazione e deve al più presto risolverla con l’aiuto della società e soprattutto dai Tifosi Romani senno la squadra SI DI NUOVO SPACCA COME IERI. Io spero che voi Da Roma lo aiutati.

  2. Via a Gennaio.

    Eletto idolo della piazzetta da “giornalisti” e adulatori.

    Fisicamente e tecnicamente inadeguato, per non parlare degli atteggiamenti in campo.

  3. Peccato! Spesso la disponibilità totale non è premiata! Non è mai stato provato da laterale alto destro, la sua collocazione ideale dove avrebbe potuto dare molto alla squadra anche in supporto a tutte le fasi. Per me è una perdita importante e poco comprensibile.

  4. A Mikele dico che florenzi stesso in conferenza a sempre detto che lui è un terzino. A bonototti tu sei un parente di florenzi o non capisci niente di calcio. Vai a rivederti i goal presi l anno scorso, tra lui e manolas hanno fatto i danni veri. Forza roma

  5. Classico giocatore da 3-5-2 perfetto per Conte, buono se schierato laterale in un centrocampo a 5 e ha una difesa a 3 dietro, mediocre se gioca in una difesa a 4 in cui fa il terzino.
    Non è adatto per fare il capitano, ma per me è mooolto meglio lui di Santon.
    Cmq 3 milioni l’anno sono decisamente troppi per un panchinaro, via lui, Jesus, Pastore e Perotti, col tesoretto compriamo un vice Dzeko vero.

  6. Sarò fuori dal coro, anzi per meglio dire siamo in pochi fuori dal coro (Bonototti e Mikele) mai io non ho visto questa prova disastrosa di Florenzi. L’autore è pura sfortuna e se non la prende lui dietro c’era il loro centravanti pronto a buttarla dentro. QUello che ho visto io è che ci sono giocatori che hanno fatto una partita disastrosa (Mikitaryan, Spinazzola, Fazio, Under), altri appena sufficente (Dzeko, Djavara, Perotti) e qui si massacra FLorenzi che non a parte la sfortuna dell’autorete, non ha fatto gii errori che invece ho visto fare agli altri.
    Sarò io che non capisco più nulla di calcio.

  7. se quello visto ieri sera e’ il vero Florenzi .. allora meglio venderlo .. ma come mai si e’ ridotto cosi’ ? nessuno ha una spiegazione vera ? .. mi piacerebbe sentire Fonseca cosa ne pensa ..

  8. Non giocava praticamente da 2 mesi, e davanti aveva il migliore dell’altra squadra, e il peggiore della nostra…
    Se non è compatibile con l’attuale rosa è bene cercare altre soluzioni, ma non mi è sembrato Florenzi il problema di ieri… Dzeko sì è mangiato 2 gol dal limite dell’area piccola, e Veretout non ne ha presa una… Gli unici a salvarsi secondo me, sono stati Diawara e Perotti, oltre che Zaniolo… Lui si che è entrato col piglio giusto…

  9. Sempre lo stesso “vizziaccio”, l’idolatria del singolo (spece se romano) anteposta alla squadra. “La notta amara (è) della Roma” non di tizio o caio. Il ruolo di capitano dato a chi attualmente ha quella fascia (usurpata) è una regalia che danneggia la Roma e chi invece meritandola, ne viene privato PUNTO

  10. Vorrei ricordare a tutti che prima di scrivere pensate:
    1) Dzeko ha giocato male? Un gol, un rigore procurato e una parata da fenomeno del portiere al 90’…;
    2) Florenzi ha fatto autorete: se non metteva il piede ce lo metteva il centravanti quindi che doveva fa?;
    3) Spinazzola ha giocato finalmente a sx e ha dimostrato che lì può fare solo la riserva;
    4) Fazio ??? l’avete visto il secondo gol degli austriaci? si fa beffare come un giocatore di serie C;
    5) Diawara c’era? si sul primo gol poi ha smesso ed è andato negli spoiatoi??;
    6) Under?? primo dove gioca? poi come gioca?? e soprattutto con quale squadra gioca ???
    7) Perotti bravo come al solito 10 minuti poi corre a vuoto come sempre…;
    Insomma i soliti errori da solita Roma … punti persi con il lecce, catania, venezia, sampdoria, slavia praga, lione… e chi più ne ha più ne metta… Deve essere l’aria dell’olimpico…Fa diventare un giocatore normale un cojone quando deve giocare una partita “facile”….!!!! FORZA ROMA

  11. io farei un bel pacchetto florenzi+under+fazio+santon e con quello che ricavo due begli esterni destri, alto e basso, e un centrale giovane ma bravo per sostiuire smalling o mancini

  12. Non è un fenomeno ma non lo distruggerei… aspettiamo tutti hanno passato momenti pessimi e poi si sono ripresi ovviamente non si riesce a trovargli un giusta collocazione e probabilmente lui sa fare poco ma in tutti i reparti..per me ottimo panchinaro..se poi troviamo di meglio e remuneriamo con la cessione allora alzo le mani.

    • se non avesse fatto muro contro muro per farsi aumentare l’ ingaggio, (adesso prende 3 mln netti l’ anno .. non so se me spiego ..) ti darei piena ragione .. ma uno cosi’, che non ce la fa piu’ a correre come prima e che sembra sempre svogliato e stanco e davvero impotente se ha avversari anche un pochino piu’ tecnici e veloci di lui non trova nessun posto in una Roma che vuole vincere .. poi se vince la logica “volemose bene, siamo tutti fratelli” .. allora hai ragione ..

  13. Florenzi ieri non è stato disastroso ma svuotato e demotivato, ha forse capito di aver fatto il suo tempo nella Roma e a 28 anni vuole giocare, anche per rientrare nelle scelte di Mancini, ma Fonseca non lo vede proprio: evidentemente ha le sue convinzioni e se ne assume la responsabilità.
    La Roma, pragmaticamente, deve scegliere se monetizzare o effettuare uno scambio.
    Politano non sarebbe male e credo si troverebbe alla grande con il gioco di Fonseca.
    Sempre Forza Roma.

  14. L abbiamo salvato per anni solo perché romano , in più non vale neanche un milione di ingaggio , presuntuoso , scarso , poco intelligente via al miglior offerente chi lo difende è della lazio….

Comments are closed.