Roma News - Afena-Gyan Cagliari Roma

CAGLIARI ROMA AFENA GYAN – La Roma di ieri, nella vittoria contro il Cagliari per 2-1, ha scoperto un nuovo gioiellino proveniente dalla Primavera. Come riportato da gazzetta.it, fin dal suo arrivo nel febbraio scorso, Morgan De Sanctis e tutti i rappresentanti del settore giovanile hanno sempre cercato di tenere i riflettori bassi su Felix Afena-Gyan, il giovane attaccante messo in campo ieri sera da Josè Mourinho. Lo Special One ha indicato lui per giocare vicino ad Abraham dopo il vantaggio dei padroni di casa con Pavoletti. Il giovane ha corso tanto, fatto sportellate e sfiorato il gol, regalando alla Roma profondità e pericolosità. Una mezz’ora nella quale ha conquistato più di qualche tifoso. Per lui, classe 2003, l’innamoramento ai colori giallorossi è arrivato grazie alla storica rimonta sul Barcellona. Una vita vissuta in Ghana tra mille difficoltà con la mamma che cercava di farlo studiare prima dell’arrivo dell’agente Oliver Arthur che lo ha indirizzato all’EurAfrica Academy e poi nella Capitale. Nella primavera di Alberto De Rossi gioca accanto a Voelerlig Persson ma ha già dimostrato di poter svariare su tutto il fronte offensivo. Pensare che fino ad un anno fa si allenava nel proprio paese senza tutti i mezzi che ha ora a Trigoria. Lo Special One lo ha voluto con sé durante la sosta per le nazionali ed è rimasto colpito dalla sua rapidità fuori dal comune. Felix vive nel convitto della Roma insieme ad altri ragazzi delle giovanili ed ha intenzione di portare presto la sua famiglia nella Capitale. Ieri ha dedicato il suo esordio alla mamma.

Leggi anche:
Un colpo alla Mourinho: la Roma esulta grazie a Pellegrini, a fondo il Cagliari

5 Commenti

  1. Vinicius Junior e Rodrygo non sono tanto più grandi, 2000 e 2001, e sono già un paio di anni che il Real li fa giocare, quindi speriamo che il nostro Felix ne ripercorra le orme!

Comments are closed.