18 Marzo 2009

La Juventus su Mexes

 
Non è un di­spetto al Milan che sta corteggiando Amauri ma una trattativa forte e de­cisa. Anche la Juve va su Philippe Mexes. La so­cietà bianconera è pronta a inserirsi in un discorso che sino a qualche giorno fa vedeva favorito il Mi­lan e a seguire l’Inter. Adesso, invece, c’è anche il club bianconero che ri­spetto alle altre due pre­tendenti l’ha ufficialmen­te richiesto alla Roma. Un gesto che nella capitale è stato molto apprezzato. I responsabili giallorossi, dunque, hanno fatto sape­re che sul giocatore non c’è nessuna prelazione e il suo futuro verrà deciso solo a fine stagione. Se la squadra di Spalletti con­quisterà un posto Cham­pions il discorso diventerà più difficile per tutte le pretendenti, in caso con­trario Rosella Sensi dovrà far quadrare i conti sem­pre più rossi che gialli.
 
Ma l’ul­tima parola spetterà al campione. E lui, da quel che risulta agli esperti di mercato e ai funzionari di corso Galileo Ferraris, non è entusiasta di resta­re ancora a Roma. E’ in giallorosso dal 2004 e vor­rebbe provare una nuova esperienza. Soprattutto desidera giocare in una squadra che punti con più decisione alla scudetto e alla Champions League. Senza tralasciare l’aspet­to finanziario.
Il direttore sportivo Alessio Secco, nonostante le smentite di rito, cerca un campione della difesa. E quando sostiene «senza fretta» è disegnato l’iden­tikit di Philippe Mexes. Oltretutto nella rosa bianconera ci sono diversi giocatori che piacciono a Luciano Spalletti. Su tut­ti Vincenzo Iaquinta che è stato a Udine con l’alle­natore. Ma non si escludo­no altri. Marchisio, per esempio, sul quale però la Juventus ha posto il veto. Ricordiamo che alcune stagioni fa proprio la Ro­ma provò a prendere Da­vid Trezeguet. Erano i tempi gloriosi e scudetta­ti di Fabio Capello giallo­rosso che poi lo blindò al­la Juventus. Lo scambio, più ovviamente soldi alla Roma, si potrebbe anche ipotizzare ma il problema arriva dall’ingaggio del francese che a Torino gua­dagna quattro milioni a stagione.(TuttoSport)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.