La Gazzetta dello Sport: “Mourinho se n’è inventata un’altra. Ha ragione Dionisi”

Redazione RN
04/12/2023 - 10:35

Getty Images
La Gazzetta dello Sport: “Mourinho se n’è inventata un’altra. Ha ragione Dionisi”

SASSUOLO ROMA MOURINHO – Nel suo consueto editoriale su La Gazzetta dello Sport, Alessandro Vocalelli ha commentato in maniera piuttosto critica la scelta di Mourinho di parlare in portoghese dopo il successo della Roma contro il Sassuolo: “Stavolta Mourinho se n’è inventata un’altra. Una lunga dichiarazione in portoghese, senza prendere fiato per non permettere all’interlocutore di intervenire, che ha mandato in tilt chi stava ascoltando – qualcuno sarà addirittura corso ad aggiornare la lingua con il telecomando, immaginando di aver toccato qualche tasto sbagliato – e ha come al solito spaccato osservatori e fedelissimi”.

Prosegue: “Qual è il sottinteso? Ora parlo nella mia lingua, perché nella vostra non mi capite o fate finta di non capirmi. L’operazione, per la verità, è riuscita solo parzialmente. Perché anche la tesi finale – non concedo fair play a chi ha un giocatore che non conosce il fair play – non è da Mourinho. Da un allenatore che anche nella sua storia – da Casillas a Sergio Ramos per citare alcuni esempi tra i più famosi; dai cattivi del Bodo Glimt per finire al traditore urlato a Karsdorp – non ha mai scambiato il «tutti per uno» con un più comodo «uno per tutti». Senza contare – come si può dar torto a Dionisi? – che è sempre meglio parlare dei propri e non dei calciatori di altre squadre”.

In chiusura: “Nel suo post partita in portoghese, si è dimenticato (o forse no) di dire una parola sull’arbitro. Anzi, su arbitro e Var. Perché Marcenaro e Di Bello sono stati perfetti, sul rigore e sull’espulsione di Boloca rivista velocemente al monitor. Sarebbero bastate cinque parole soltanto. ‘Ho sbagliato, sono stati bravissimi’: dài José, come si dice in portoghese?”.

Vedi tutti i commenti (14)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. Il giornalista è lo stesso che attaccò spalletti quando era l’allenatore della Roma sotto lo pseudonimo di max thriller.
    Laziale nella peggiore accezione del termine

  2. mourunho e` fatto cosi ,non credo possa cambiare. Da dire che a differenza di altri istrioni di allenatori lui fa notizia perche e` innegabile che abbia vinto tanto mentre gli altri no. Poi la storia di Berardi e` lunga e vera e` anche un bravo commediante , che farebbe se prendesse tutti i falli che fanno su Dybala ? anche ieri prende una manata sul petto e si tocca la faccia …… cresca e matuti non sempre si puo` simulare il niente. Non ha capito che in tv a casa rifanno vedere le azioni piu volte come una moviola ,in campo certe cose non si vedono.

  3. Quanto Ve ce rode che Mourinho allena la Roma??? Vi state logorando x questo.. e lui più fate così più se diverte e vi prende in giro.. lui è un grande.. e voi siete abbocconi… State riempiendo siti e giornali di Mourinho… Sai quanto sta godendo 🤣🤣🤣

  4. L’arbitro non è stato perfetto, l’intervento su Paredes era da rosso scuro già a occhio nudo e manca un giallo a Mancini (sì, lo dico).

  5. Caro Vocalelli ma quanto ti sta antipatico il grande Mou che ieri sera vi ha preso in giro a tutti ve lo meritate fa benissimo. E poi caro Vocalelli il sig Berardi un bravissimo cascatore perché non ammetterlo è sig.Vocalelli lei lo sa

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...