16 Luglio 2022

La Gazzetta dello Sport: “Juve perché non riprendi Dybala?”

Paulo Dybala è uno dei nomi maggiormente discussi del calciomercato estivo. L’attaccante argentino, dopo aver vestito la maglia della Juventus per sette anni, valuta quale squadra possa essere la migliore per il suo futuro. In serie A, oltre all’Inter e al Napoli, anche la Roma è fortemente interessata al calciatore e potrebbe essere la seconda destinazione favorita dalla Joya dopo il club di Milano.

Su La Gazzetta dello Sport di oggi, Stefano Agresti paragona la situazione di Dybala con quella di Mertens, suggerendo agli azzurri e ai bianconeri che una mossa ideale potrebbe essere quella di riprendere due calciatori che sono stati importanti per i rispettivi club. Campioni brillanti, efficaci, decisivi che però non hanno ancora trovato casa nonostante siano svincolati.

Dybala in serie A preferisce l’Inter, che però ha troppi attaccanti per chiudere. Nonostante sia vittima di infortuni troppo frequenti, nella scorsa stagione è stato il miglior attaccante della Juve sia in campionato (10 gol) che in totale (15). A questi dati, si aggiunge il fatto che la Joya è amatissima dagli (ex) tifosi e potrebbe dare ancora tantissimo al club bianconero che avrebbe un attacco con Paulo alle spalle di Vlahovic, e poi Chiesa su una fascia e Di aria sull’altra: uno sballo. “Ci sarebbe da divertirsi, non c’è dubbio. E pazienza se non capiterà (lo sappiamo): anche solo immaginarlo dà un brivido” conclude Agresti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 commenti

  1. Maurizio ha detto:

    Perché spendono meno a comprare gli arbitri.

  2. Max 56 ha detto:

    Agresti, perché non ti fai i caxxi tuoi?

  3. Rucolino ha detto:

    Agresti Agresti… come annusi che la Roma potrebbe chiudere un bel colpo immediatamente ci si adopera per destabilizzare… a li mor…ci di chi ti ha fatto!