6 Dicembre 2010

L´AVVERSARIA: il CLUJ. Romeni fuori dalla Champions e altalenanti in campionato. Ancora un esonero in panchina: Minteuan prende il posto del ´Cartu furioso´

Mercoledì sera la Roma scenderà in campo per l’ultimo impegno della fase a gironi della Champions League (gruppo E). I giallorossi necessitano di un pareggio per accedere agli ottavi di finale della massima competizione europea e, per centrare l’obiettivo, faranno visita al Cluj. I romeni, a causa della sconfitta subita nell’ultimo turno in casa del Basilea (1-0 per gli svizzeri il risultato finale), sono fuori dai giochi  per quanto riguarda la Champions League. La partita con il club elvetico, oltre a far sfumare l’ingresso nell’Europa che conta, ha portato anche all’esonero dell’ex allenatore del Cluj, Sorin Cartu. IL “CARTU FURIOSO” – Il tecnico romeno infatti, non riuscendo a contenere la rabbia per il risultato negativo ottenuto, ha distrutto a suon di calci il vetro di una panchina del St.Jakob Park (stadio del Basilea). La reazione spropositata del tecnico ha portato al suo allontanamento dalla guda del club, che dopo il brutto episodio, ha presentato le sue scuse ufficiali all’Uefa e in un comunicato diffuso sul proprio sito web ha motivato così l’esonero di Cartu: «I valori e l’immagine del club non possono essere associati al gesto del tecnico Sorin Cartu. È per questo che abbiamo deciso di interrompere la nostra collaborazione». La panchina del club è stata affidata a Alin Minteuan, che da membro dello staff tecnico è passato al ruolo di allenatore della prima squadra. L’allontanamento di Cartu, rappresenta l’ennesimo cambio alla guida della squadra romena: prima di lui, erano stati gli italiani Trombetta e Mandorlini (anche se per motivi strettamente calcistici) a subire la stessa sorte.QUI CLUJ – Pur essendo il club campione in carica del campionato romeno, il Cluj quest’anno ha incontrato non poche difficoltà. L’andamento in campionato si è dimostrato finora altalenante. Nonostante il successo ottenuto in casa nell’ultimo turno contro l’Universitatea Craiova (2-1 il risultato finale), il club è staccato dalla vetta della classifica (occupata dall’Otelul) da ben 12 punti. I 16 incontri finora disputati in campionato hanno portato 7 vittorie, 6 pareggi e cinque sconfitte ( 30 i gol fatti e 24 quelli subiti)TATTICA – La grande forza fisica è una delle caratteristiche principali del Cluj. In tutti i reparti della squadra infatti, si trovano giocatori che sfiorano o superano i 190 cm. Nel caso del giovane attaccante Lacina Traorè, si superano addirittura i due metri (203 cm per la precisione). L’impronta tattica della squadra prevede solitamente un 4-4-2; di partita in partita però, stanno salendo le quotazioni dell’ex Napoli De Zerbi e quindi non è da scartare l’ipotesi di vedere il club romeno schierato con un 4-4-1-1, con De Zerbi alle spalle del centravanti Traorè. L’undici “anti-Roma” che scenderà in campo allo stadio “Dr. Constantin Rădulescu” dovrebbe essere formato da : Nuno Claro tra i pali; davanti a lui, una linea difensiva formata da Panin, Cadù, Alcantara, Rada; a centrocampo dovrebbero agire Culio, Muresan, Hora, Dica; infine De Zerbi trequartista alle spalle dell’unica punta Traorè.Fotbal Club Cfr 1907 ClujPortieri44 Eduard Cornel STĂNCIOIU (ROM)1 Nuno Claro SIMOES COIMBRA (POR)33 Boris PESKOVIC (CAN/GER)Difensori4 Cristian Călin PANIN (ROM)20 Ricardo Manuel FERREIRA DE SOUSA (POR)2 Antony DA SILVA (POR/FRA)15 Hugo Da Silva ALCANTARA (BRA)66 Curitiba Fraga EDIMAR (BRA)23 Leonardo Henrique VELOSO (POR)13 Felice PICCOLO (ITA)24 Ionuţ Alin RADA (ROM)55 Pereira DIOGO Nuno Miguel (POR)Centrocampisti6 Gabriel MUREŞAN (ROM)19 Juan Emmanuel CULIO (ARG) (C)18 Sixto Raimundo PERALTA (ARG)28 Koumatien Emmanuel KONE (IVO)7  Emil Cosmin DICĂ (ROM)10 Roberto DE ZERBI (ITA)22 Ioan HORA (ROM)8  Kisoka Jeadot KIVUVU (ANG)16 Rafael BASTOS (BRA)11 Tomas COSTA (ARG)Attaccanti5 Yssouf KONE (BUR)9 Lacina TRAORE (IVO)85 Cristian Ionuţ BUD (ARG)29 Paul Ştefan BATIN (URU/ITA)32 Saşa BJELANOVIC  (CRO)99 Ferdinando SFORZINI (ITA)30 ANSELMO RAMON Alves Erculano Allenatore: Alin Minteuan (ROM)Probaile Formazione: 4-4-1-1Nuno Claro; Panin, Cadù, Al Cantara, Rada; Culio, Muresan, Hora, Dica; De Zerbi; Traorè
G.C

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.