20 Agosto 2009

KOSICE-ROMA 3-3: LE PAGELLE
Totti-Menez da applausi, la difesa no

Una buona Roma impatta 3 a 3 in Slovacchia. Anche la sfortuna gioca contro la squadra giallorossa: un eurogol di Milinkovic, un rigore regalato o quasi dall’arbitro Rasmussen ai padroni di casa e un autogol di Andreolli condizionano il risultato di una partita comunque dominata dalla squadra di Spalletti. Ottimo Menez, Totti c’è sempre. Male la difesa.
 

Artur 6,5 : Non ha particolari colpe sui tre gol, salva il risultato nel finale su Novak con un ottima uscita.

Motta 6: Non è ancora il Motta dell’anno scorso, si da molto da fare, ma si vede pochissimo in fase propositiva, meglio in copertura

Mexes 5,5 : Ingenuo sul calcio di rigore che riapre la partita, per il resto fa il suo compitino. Distratto.

Andreolli 5,5: Un po’ in affanno, non dà grande sicurezza al reparto. E’ sua la deviazione decisiva che regala il pareggio alla squadra Slovacca

Rise 5,5 : Grave l’errore che regala l’uno a zero agli avversari. Per il resto si vede poco in avanti, può fare sicuramente di più.

Pizarro 6,5 : Regala assist un po’ a tutti, certe volte anche agli avversari. Perde troppi palloni nel primo tempo, si riscatta ampiamente nella ripresa prendendo in mano il centrocampo giallorosso

De Rossi 6: Un po’ giu di corda. l’ammonizione presa ad inizio gara lo blocca, bello l’assist per il secondo goal di Totti.Brighi 6:  Parte bene, fa tanto movimento in avanti si inserisce con i tempi giusti, poi improvvisamente si spenge. Nella ripresa sparisce proprio.

Cerci 6: Schierato a sopresa da Spalletti, si accende e si spenge. Regala degli spunti da vera ala di una volta, ma il più delle volte si perde nei suoi stessi dribbling. Da rivedere.

Menez 7: Finalmente incisivo. Si procura il rigore, e segna anche un gran bel gol. Punta che è un piacere il Francesino, deve solo acquisire fiducia in sè stesso. Cala nel finale, giustamente sostituito. Totti 7: Sette come i goal realizzati in queste prime tre partite di Europa League. Numeri che parlano da soli. Mitragliatore.

Taddei 5.5 : Si vede poco, incide pochissimo sulla partita.

Guberti s.v.: Entra nel momento peggiore della Roma. Prova a farsi vedere ma non è supportato dai compagni. Cassetti s.v.
 

L’ALLENATORE
Spalletti 6 : Mette in campo una buona Roma. Sfortunato negli episodi negativi che regalano il pareggio agli Slovacchi. La difesa è comunque da migliorare.

Marco Valerio Rossomando

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.