Foto Tedeschi

JUVENTUS ROMA PROBABILI FORMAZIONI – Dopo lo stop per la seconda pausa per gli impegni delle nazionali, finalmente si alza nuovamente il sipario sulla Serie A. Per la Roma di José Mourinho c’è subito uno degli ostacoli più grandi del campionato: alle 20.45, all’Allianz Stadium, affronta la Juventus nel match valido per l’8° giornata del torneo. I giallorossi sono arrivati alla pausa con il quarto posto in tasca a 15 punti dopo il successo contro l’Empoli, mentre gli uomini di Allegri, in seguito a un inizio di campionato complicato, hanno rialzato la testa con le vittorie contro Spezia, Sampdoria, Chelsea e Torino, e ora occupano la settima posizione con 11 punti. Arbitra il match Orsato, mentre al VAR c’è Nasca.

I precedenti

Sono 174 i precedenti in Serie A tra Roma e Juventus, con 41 vittorie giallorosse, 50 pareggi e 83 successi bianconeri. In casa bianconera, i capitolini hanno vinto appena 9 volte, a fronte di 21 pareggi e 57 vittorie della Juventus. Da quando i bianconeri giocano allo Stadium, hanno perso solamente una sola volta contro la Roma in casa: 8 successi in campionato e 2 in Coppa Italia, per un totale di 11.

Sono sette, invece, gli incroci tra José Mourinho e i bianconeri, affrontati con l’Inter e il Manchester United: quattro vittorie, un pareggio e due sconfitte. L’ultimo incrocio risale al 7 novembre del 2018, con la vittoria di Mou all’Allianz Stadium per 2-1 proprio contro l’ultima Juve allenata da Allegri. Tra lo ‘Special One’ e il tecnico toscano sono otto invece i precedenti, con un bilancio piuttosto positivo per il portoghese: quattro vittorie, due pareggi e altrettante sconfitte.

Juventus-Roma, le probabili formazioni: le scelte dei tecnici

Allegri si ritrova a fare i conti con tanti rientri in extremis dei sudamericani dagli impegni con le rispettive nazionali. Per questo motivo De Sciglio può sostituire Danilo sulla destra e Luca Pellegrini trovare un posto dal lato opposto a discapito di Alex Sandro. Con tutta probabilità, invece, verrà chiesto un sacrifico a Cuadrado, con Bernardeschi sulla destra, Bentancur e uno tra Locatelli e Arthur in mediana. Davanti spazio a Kean e Chiesa.

Pochi dubbi, invece, per José Mourinho che è pronto a schierare la formazione titolare. Completamente recuperato Zaniolo che farà parte della trequarti con Pellegrini (che ha recuperato dalla febbre e dovrebbe essere in campo salvo sorprese) e Mkhitaryan, alle spalle dell’unica punta che potrebbe non essere Tammy Abraham: l’inglese infatti ha rimediato un fastidioso infortunio in nazionale e si sta sottoponendo a terapie in questi giorni. La decisione finale dovrebbe essere presa alla vigilia del match. In caso di forfait, sarà Eldor Shomurodov, con ogni probabilità, a prendere il posto dell’ex Chelsea.

Dove vederla

Il big match tra Juventus e Roma sarà visibile esclusivamente su DAZN. Per accedere alla visione basta entrare nell’app attraverso una Smart TV, oppure utilizzare altri dispositivi come PC, tablet, smartphone e le console di gioco come Playstation o Xbox.

Leggi anche:
VERSO JUVE-ROMA: DYBALA ANCORA IN DUBBIO, RISCHIA LA PANCHINA

Juventus-Roma, le probabili formazioni

JUVENTUS (4-4-2): 1 Szczesny; 6 Danilo, 3 Chiellini, 19 Bonucci, 12 Alex Sandro; 11 Cuadrado, 30 Bentancur, 27 Locatelli, 20 Bernardeschi; 22 Chiesa, 18 Kean.
A disp.: 36 Perin, 23 Pinsoglio, 2 De Sciglio, 44 Kulusevski, 24 Rugani, 8 Ramsey, 17 Lu. Pellegrini, 5 Arthur 21 Kaio Jorge, 9 Morata.
All.: Massimiliano Allegri

BALLOTTAGGIO: Danilo-De Sciglio, Pellegrini-Alex Sandro, Arthur-Locatelli.
INDISPONIBILI: Rabiot, Dybala.
IN DUBBIO:
SQUALIFICATI: –
DIFFIDATI: –

ROMA (4-2-3-1): 1 Rui Patricio, 2 Karsdorp, 23 Mancini, 3 Ibanez, 5 Vina; 17 Veretout, 4 Cristante; 22 Zaniolo, 7 Pellegrini, 77 Mkhitaryan; 14 Shomurodov.
A disp.: 67 Fuzato, 63 Boer, 24 Kumbulla, 19 Reynolds, 13 Calafiori, 65 Tripi, 8 Villar, 92 El Shaarawy, 42 Diawara, 9 Abraham, 11 Perez, 21 Mayoral.
All.: José Mourinho

BALLOTTAGGI: Shomurodov-Abraham.
INDISPONIBILI: Spinazzola (rottura del tendine d’Achille sinistro), Smalling (lesione al flessore della coscia destra).
IN DUBBIO: Vina (rientro sabato dagli impegni con la nazionale), Pellegrini, Abraham.
DIFFIDATI: –
SQUALIFICATI: –

Arbitro: Orsato della sez. di Schio
Assistenti: Bindoni – Bresmes
IV: Colombo
VAR: Nasca
AVAR: Costanzo

2 Commenti

  1. Seconda prova dei FACTA per valutare se Vespinho è o non è un venditore di fumo e “tweet”. Senza se e senza ma qui a Roma noi Romanisti vogliamo 3 punti e “gambe tese” contro il male del calcio Italiano che si chiama Rubentus. Nessun sorriso nè strette di mano come con Pallotta. FACTA!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here