JUVENTUS ROMA DYBALA – Anche ieri Alvaro Morata e Paulo Dybala hanno svolto un lavoro personalizzato, da soli: per lo spagnolo era cosa attesa, per l’argentino si sperava in un rientro che rendesse possibile averlo a disposizione, almeno part-time, per la gara contro la Roma di domani sera all’Allianz Stadium. Così, La Gazzetta dello Sort,il 9 è fuori, rientrerà per lo Zenit o più probabilmente per l’Inter, il 10 al massimo andrà in panchina, ma lo scenario più probabile ad oggi prevede che sia fuori dalla lista dei convocati. In attacco si apre un vuoto, che verrà riempito sì da Chiesa, ma non solo. Il suo partner verrà pescato dal tris Kean, Kulusevski, Kaio Jorge, in rigoroso ordine di preferenze: il centravanti è in pole, ma resta possibile l’attacco ‘leggero’ con Chiesa, Bernardeschi e Kulusevski.

Leggi anche:
ROMA, E’ L’ORA DI SHOMURODOV. MA SERVE QUELLO DELLE PRIME USCITE