16 Luglio 2022

Juan Jesus: “A Roma sono sempre stato professionale ma non mi hanno lasciato fare”

"A Napoli sto bene e voglio rimanere per tanti anni"

Intervenuto a Radio Kiss Kiss, l’ex difensore giallorosso Juan Jesus, attualmente in forza al Napoli, oltre a parlare di questi primi giorni di ritiro con la squadra azzurra, è tornato anche sulle sue esperienza passate sia con la maglia della Roma che con quella dell’Inter. Ecco un estratto delle sue parole.

“Vivo un momento bellissimo per la nascita di mia figlia. Sono contento. Ora devo lavorare, mia figlia deve avere un futuro importante, volevo restare con lei di più ma il lavoro è la cosa importante da fare. Dobbiamo preparare la stagione che sarà bellissima. Chi non mi conosce aveva dubbi su di me. Sono stato sempre professionale sia all’Inter che alla Roma: non mi hanno lasciato fare e a Napoli ho dimostrato che giocatore sono. Qui sto bene e voglio restare tanti anni, almeno 5 come a Milano. Sono a disposizione del mister per fare del mio meglio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5 commenti

  1. Itti54 ha detto:

    State a capì ? Daje J J, te volemo bene uguale.

  2. Matteo ha detto:

    Vai JJ, fagli vedere a Napoli chi sei!

  3. giovannib ha detto:

    Fai vedere quello che vali ma lo sappiamo già, l’importante è che non lo fai con la maglia della Roma

  4. Gas ha detto:

    Il fatto di essere puntuale agli allenamenti non vuol dire che tu sia una calciatore…

  5. Marco 62 ha detto:

    Giocatore di indubbia professionalità ognuno costruisce da sé il proprio percorso il suo fatto di alcune buone prestazioni alternate a molte in cui era poco lucido distratto e poco presente
    motivo per cui è stato preso poco in considerazione. È giusto che dimostri il suo valore in un altra squadra
    alla ROMA ha già dato in bocca al lupo J j.FORZA ROMA