Foto Tedeschi

JUVENTUS ROMA MOURINHO – Domenica tornerà in campo la Roma e lo farà in una delle sfide più attese della stagione. La squadra giallorossa sarà infatti impegnata all’Allianz Stadium contro la Juventus di Allegri. Un match molto sentito anche per Josè Mourinho.

Tanti gli episodi tra lo Special One e la tifoseria bianconera

L’ultima volta di Josè Mourinho allo Stadium vide il tecnico portoghese portarsi la mano destra verso l’orecchio come per dire: “Non vi sento”. Come ricorda la Gazzetta dello Sport, lo Special One aveva appena battuto la Juventus per 1-2 con il suo Manchester United. Questa è stata, però, solo l’ultima delle tante sfide tra lui e la squadra bianconera. Ora che è sulla panchina giallorossa vuole provare a sfatare questo “quasi tabù” della Roma in quello stadio. La prima stilettata contro la squadra piemontese è datata 3 marzo 2009: “Non si è parlato di una Juve che ha fatto tanti punti con errori arbitrali”. Tante le scaramucce fino all’espulsione subita al Delle Alpi dopo appena 20 minuti di gioco e la sconfitta della sua Inter per 2-1. Con queste premesse difficile pensare ad un’accoglienza fredda da parte dei tifosi juventini nei confronti dello Special One che vuole però un altro successo contro la Zebra. La Roma ha quasi sempre perso allo Stadium. Su 12 partite soltanto per una volta è uscita indenne dal campo con un 3-1 che però non contava nulla. Sicuramente ora Josè Mourinho proverà ad invertire questo trend per scrivere anche un’altra pagina della sua infinita sfida alla Juventus.

Leggi anche:
Juventus-Roma, le probabili formazioni