• Italia, Spalletti: “Il 3-4-3? A volte siamo superficiali a prescindere dal sistema”

    Formazione 1
    22/03/2024 - 8:25

    Italia, Spalletti: “Il 3-4-3? A volte siamo superficiali a prescindere dal sistema”

    ITALIA SPALLETTI POST PARTITA – Nell’ambito della prima amichevole dell’Italia negli Stati Uniti, vinta per 2-1 dagli azzurri contro un Venezuela combattivo, Spalletti ha raccolto indicazioni contrastanti specialmente nella parte centrale della partita. Ai microfoni di Rai Sport, il CT ha dato la sua lettura della gara, sottolineando punti di forza e difetti da limare in vista del prossimo impegno contro l’Ecuador.

    Le dichiarazioni di Spalletti dopo Italia-Venezuela

    Il 3-4-3 non è ancora il modulo giusto?
    “Secondo me abbiamo fatto delle cose fatte bene, i ragazzi hanno riconosciuto i vantaggi che dovevamo prendere quando avevamo palla. Anche se siamo stati leggeri. Se si commettono errori come il rigore o come il gol è inutile parlare di sistemi, di calcio. Poi però abbiamo fatto una buona partita sia con la difesa a 3 che poi col 4-3-3”.

    La squadra però ha tratto benefici dal cambio di modulo nel finale…
    “Per quello che ci riguarda non è mai un caso quello che succede… Poi si viene a lavorare per dare una direzione alla squadra. Da un punto di vista dell’impatto fisico serve mettere qualcosa in più, perché a volte siamo superficiali a prescindere dal sistema. Prima dobbiamo mettere a posto queste cose, poi si parlerà di altro”.

    Chi ha fatto il suo dovere è sicuramente Mateo Retegui
    “Chi fa gol mette sempre qualcosa in più degli altri. Lui oggi ha fatto bene la fase di protezione palla, ha fatto bene la finalizzazione”.

    Scrivi il primo commento

    Scrivi un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


    *

    Seguici in diretta su Twitch!

  • Leggi anche...