19 Novembre 2023

Italia, chi batte il prossimo calcio di rigore?

Getty Images

Luciano Spalletti

ITALIA RIGORI – “È un rigorista importante per l’Italia” Luciano Spalletti ha dato così il suo appoggio a Jorginho dopo un altro errore dal dischetto, stavolta contro la Macedonia del Nord. Molti utenti sui social hanno detto la loro senza mezzi termini, il concetto è uno: il calciatore non deve presentarsi dal dischetto, mentre il CT, come abbiamo detto, ha avuto solo parole di supporto. C’è da dire che, considerando i tempi regolamentari e supplementari, Jorginho ha segnato 41 rigori su 49 in carriera. La domanda de La Gazzetta dello Sport, però, è la seguente: in caso di rigore, chi lo tira questa volta? Se il classe 91′ dell’Arsenal dovesse prendersi una pausa dal dischetto, si legge, i candidati sarebbero Raspadori e Berardi, ma anche Politano e Dimarco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *