25 Settembre 2022

Italia, Mancini: “La Nazionale bisognerebbe amarla un po’ di più…”

Le parole del CT prima della gara contro l'Ungheria di Marco Rossi

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match di Nations League tra Ungheria e Italia, il CT degli azzurri Roberto Mancini ha parlato così ai microfoni dei giornalisti in merito all’impegno che qualsiasi calciatore dovrebbe mettere in nazionale.

“Il problema che hanno tutti i ct durante l’anno è quello di chiamare i giocatori che hanno tanti impegni e tanti viaggi, e magari a volte non sono in buone condizioni. La cosa più importante è aver la voglia di venire in Nazionale, poi noi abbiamo sempre cercato di non creare problemi a nessuno, noi abbiamo sempre fatto il nostro dovere e continueremo a farlo. La cosa importante è che la Nazionale resti una cosa davvero importante per un giocatore, a volte bisognerebbe amarla un po’ di più”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 commenti

  1. Giorgio ha detto:

    Ma non è un discorso di amarla o meno si inventano tornei assurdi tipo la National league che non interessano a nessuno e sviliscono le squadre.

    Gli europei e i mondiali meno lo cambi il calcio meglio è

  2. mark69 ha detto:

    È difficile amarla con un ct come te…
    Fatti una domanda……
    E datti una risposta!!!!