20 Novembre 2022

Italia, Mancini: “Partita a due facce, dispiace chiudere l’anno con una sconfitta”

Dopo il ko in amichevole a Vienna contro l’Austria 2-0, il CT dell’Italia Roberto Mancini ha parlato a Rai Sport nel post-partita. “Peccato aver chiuso con una sconfitta. Il 3-4-3 non è andato benissimo perché abbiamo fatto poco pressing con gli attaccanti e siamo stati lunghi concedendo tanti spazi da attaccare. Nel secondo tempo invece ho visto un’ottima squadra, non abbiamo fatto gol solo per sfortuna e perché siamo stati poco precisi”.

 “Nel primo tempo abbiamo avuto la prima palla gol e dovevamo segnare, poi loro ci aggredivano e ci hanno fatto fare molti errori tecnici. Abbiamo sicuramente un po’ sofferto, ma nel secondo tempo secondo me siamo andati bene e ci è mancato solo il gol. Primo tempo così così secondo tempo bene”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 commento

  1. Giorgio ha detto:

    Questo qui è un altro ai mondiali non ci hai portato perché ancora allena la nazionale?
    Iniziamo a ridare le giuste colpe agli allenatori e a fargli contratti annuali sia per il club che per la nazionale i risultati contano e i contratti si devono conquistare con i risultati sul campo sempre
    Il blindare un allenatore significa che è l’allenatore che blinda una società no viceversa