Foto Tedeschi

ITALIA LITUANIA FORMAZIONE – Dopo il doppio pareggio contro Bulgaria e Svizzera, l’Italia di Roberto Mancini torna a vincere per 5-0 con la Lituania, nel match valido per le qualificazioni dei Mondiali del 2022 in Qatar. In rete Kean con una doppietta, autogol di Utkus, Raspadori e Di Lorenzo. Per gli azzurri è il 37° risultato utile consecutivo. Cristante è stato schierato titolare da Mancini e ha giocato per tutta la partita.

Assente Zaniolo, alle prese con una contusione alla coscia sinistra, che non è stato convocato per la sfida ed è rimasto in tribuna. Pellegrini e Mancini, invece, hanno già lasciato il ritiro dell’Italia nei giorni scorsi e fatto ritorno a Roma.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma (46′ Sirigu), Di Lorenzo, Acerbi, Bastoni, Biraghi (46′ Biraghi), Pessina, Jorginho (61′ Castrovilli), Cristante, Bernardeschi (62′ Scamacca), Raspadori, Kean (73′ Berardi). All. Mancini

LITUANIA (4-2-3-1): Setkus; Lasickas, Klimavicius, Utkus, Slavickas; Dapkus, Silvka; D. Kazlauskas, Verbickas, Novikovas; Dubickas. All.  Razanauskas

MARCATORI: 11′ Kean, 14′ Utkus (A), 24′ Raspadori, 29′ Kean, 54′ Di Lorenzo

Cronaca del match

SECONDO TEMPO

92′ – Si chiude la partita con l’Italia che vince dopo quattro pareggi consecutivi.

90′ – Due i minuti di recupero per decidere la sfida.

84′ – Ancora azzurri pericolosi con Castrovilli. Il centrocampista della Fiorentina vicino al gol ma il suo tiro è terminato sul palo.

73′ – Ultimo cambio per l’Italia: fuori Kean dentro Berardi

61′ – Ancora cambi per Mancini: dentro Castrovilli e Scamacca fuori Jorginho e Bernardeschi.

54′ – Pokerissimo ITALIA! Alla fiera del gol si aggiunge anche Di Lorenzo che aumenta il vantaggio per la squadra di Mancini.

46′ – Inizia la ripresa con un cambio per gli azzurri: dentro Calabria e Sirigu, fuori Biraghi e Donnarumma.

PRIMO TEMPO

46′ – Termina la prima frazione con la squadra di Roberto Mancini in pieno controllo del match.

45′ – Un minuto di recupero.

38′ – Ci prova ancora la squadra di Mancini con Raspadori che con il sinistro spara alto. Una sola formazione in campo nei primi 40 minuti al Mapei Stadium.

29′ – Poker ITALIA grazie a Kean. Ancora un’azione molto spettacolare con l’assist al volo di Bernardeschi per il suo nuovo compagno di squadra alla Juventus.

24′ – Tris azzurro ancora con Raspadori. Bella azione per la squadra di Mancini con la finalizzazione del giovane attaccante italiano.

14′ – Raddoppio ITALIA. Ottimo tiro dal limite di Raspadori che anche grazie a una deviazione supera il portiere avversario.

11′ – ITALIA in vantaggio. Bella azione degli azzurri con Kean che spiazza Setkus.

1- Inizia il match

3 Commenti

Comments are closed.