Foto Tedeschi

INTERVISTA IBRAHIMOVIC RAZZISMO – Zlatan Ibrahimovic torna a parlare di razzismo. In una lunga intervista al Corriere della Sera, l’attaccante svedese ha toccato l’argomento citando proprio la partita dell’Olimpico tra Roma e Milan: “Mi gridano zingaro? L’ultima volta è successo a Roma. Per l’esultanza dopo un gol. Cinquantamila persone mi gridavano zingaro, e l’arbitro ha ammonito me. Se l’Italia è un paese razzista? Il razzismo è ovunque, anche in Svezia”, ha affermato il centravanti rossonero.

Leggi anche:
Totti: “Con Mourinho a Roma è tornata la speranza nei tifosi, hanno bisogno di vincere un titolo”

16 Commenti

    • Mi spiace ma l’esempio non calza per niente- Ibrahimovic ha provocato i tifosi della Roma per tutta la gara, non giustifico e disapprovo, ma poi devi aspettarti simili reazioni. Il razzismo, quello purtroppo vero, è altra cosa.
      Forza Roma SEMPRE.

  1. Scusate per me dova essere escluso…. provocava la curva sud sfidandola… io ero in curva e mi domandavo perché fa così?
    Tutti ipocriti

  2. “Non ti insultiamo perchè ti colore, ma perché sei uno stronzo senza onore” cit.
    Il finto perbenismo và di moda… passerà.

    • Ma quale perbenismo la verità è che senza insultare per credo, colore, o territorio non ci sapete stare, vi manca studiare un po’ di storia e uscire un po’ più dal raccordo anulare!! Tutte scuse!!

  3. se 50k ti gridano zingaro è da squalificare con che partita a porte chiuse, se tu aizzi 50k persone, come hai fatto in quell’occasione, è meglio che ti fanno giocare in parrocchietta.
    crei problemi di ordine pubblico

  4. purtroppo lo stadio tira fuori il peggio della società… che abbia detto che se fischiano si sente più carico è un aspetto caratteriale suo che lo rende forte anche sotto i fischi… ma non giustifica appellativi razzisti. Se penso che poteva venire a Roma al posto di mido ancora rosico…

  5. Pensa a segnare che pure quest anno il tuo Milan rischia di non vincere… e non scordarti mai come hai vinto a Roma e poi voglio vedere se indagano Raiola a te che ti fanno… io fossi in te terrei un profilo basso…
    mooolto basso

Comments are closed.