2 Ottobre 2022

Sacchi: “Inter-Roma partita noiosa. Vi spiego perchè sarebbe stato più giusto il pareggio”

Le dichiarazioni dell'ex ct

Arrigo Sacchi ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport e ha analizzato la partita giocata ieri a San Siro, vinta dalla Roma 2-1 grazie alle reti di Dybala e Smalling. Di seguito uno stralcio delle sue dichiarazioni:

Decisamente meno spettacolare Inter-Roma rispetto a Napoli-Torino.

“A un certo punto mi sono chiesto: ma la faranno un’azione? Non si vedeva nulla, un blocco difensivo da una parte e un blocco difensivo dall’altra. Di pressing neanche l’ombra. Sia l’Inter sia la Roma difendevano con otto giocatori. Così è difficile che sia spettacolo.”

Giusta la vittoria dei giallorossi?

“Credo che nessuna delle due avrebbe meritato la vittoria. A me certe partite non piacciono proprio. Troppi tatticismi, ritmi sempre molto bassi. Ambedue le squadre aspettavano lo spunto del campione o l’errore dell’avversario. Inzaghi e Mourinho sono dei bravissimi tattici, ma il pubblico si aspetta qualcosa di più. Anche perché i giocatori bravi in campo non mancavano, è mancato il gioco.”

Forse la tensione ha giocato un brutto scherzo: la partita era molto sentita e molto importante per la classifica.

“Capisco la tensione, capisco le preoccupazioni degli allenatori, però la gente che è andata allo stadio e quella che ha visto la sfida in tv meritava qualche guizzo, qualche lampo di bellezza.”

Una cosa molto bella si è ammirata: il gol di Dybala.

“Splendido. La Roma ha avuto pazienza e poi un passaggio, un cross e Dybala ha inventato. Però la squadra di Mourinho ha qualità tecniche per produrre un calcio migliore.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

6 commenti

  1. Marco65 ha detto:

    Pienamente d’accordo soprattutto il primo tempo a livelli penosi , bloccati dietro lentissimi, incapaci di essere pericolosi 0 tiri in porta, se analizziamo la partita senza farci abbagliare dal risultato finale non vedo significativi progressi di gioco rispetto alle precedenti trasferte di Torino e Udine.A ragione Sacchi abbiamo tutte le potenzialita’ per giocare molto meglio senza ricorrere a bizzarre soluzioni tattiche come far giocare Pellegrini al posto di Abraham.

  2. Romanista depresso ha detto:

    aaahhhhaaa Sacchi, io ho goduto!!!

  3. Newthor ha detto:

    Ma Sacchi non è quello secondo cui lo 0-0 è il risultato perfetto!?!
    Facesse pace con se stesso.

  4. dario ha detto:

    Ma voi l’avete fatto l’allenatore

  5. papa max ha detto:

    Questione di geo-politica che Sky, Tgcom24, Mediaset, Gazzetta , Zazzeroni e Sacchi, abbiano visto piu’ giusto un pareggio ..

  6. Leo ha detto:

    è corretta l’analisi, ma era anche da 5 anni che non si facevano tre punti a sanSiro esprimendo, a volte, un ottimo calcio e a volte essendo anche superiori all’avversario, milan o inter che fossero…eppure Zsero punti! tre punti con una squadra coi cog***ni fa divertire chi li fa, sicuramente chi guarda da spettatore o chi perde o ha il muso storto o rosica. Meglio tre punti.. per il bel calcio aspettiamo sacchi e si soldi di silvio. Così è pure più semplice