1 Ottobre 2022

Inter-Roma, nel finale di gara “buu” razzisti nei confronti di Camara

L'ex Olympiacos pizzicato da una piccola parte di tifoseria

Foto Tedeschi

Dopo 5 anni dall’ultima volta, la Roma sbanca San Siro contro l’Inter e porta a casa tre punti pesantissimi. Le reti di Dybala e Smalling ribaltano il vantaggio iniziale di Dimarco. Nel finale di gara, però, si sono registrati diversi “buu” razzisti nei confronti del romanista Mady Camara. Il centrocampista giallorosso, infatti, subentrato dalla panchina, durante i minuti finali del match ha subito una scivolata energica da parte del compagno di squadra Abraham in occasione della contesa di un possesso palla.

Il guineano è rimasto a terra per un po’ di tempo e solo dopo qualche minuto il direttore di gara Massa ha chiamato lo staff medico della Roma per sincerarsi delle sue condizioni. In seguito alle cure e alla momentanea uscita dal campo, il classe ’95 è rientrato sul terreno di gioco, pizzicato da alcune persone della Curva Nord interista che lo accusava di aver perso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 commenti

  1. Newthor ha detto:

    Pretendo che il giudice sportivo commini all’Inter una multa salata.
    I commissari di campo hanno un udito finissimo quando si tratta di intercettare i cori dei tifosi giallorossi: vediamo cosa succede con quelli altrui…