2 Ottobre 2022

Inter-Roma: la vendetta di Dybala tra fischi, gol e festa a San Siro

La Joya illumina il gioco e segna il gol che apre la rimonta giallorossa a San Siro

Foto Tedeschi

Non è stata una partita come le altre quella di ieri a San Siro per Paulo Dybala. La stella della Roma, a lungo corteggiata e affiancata all’Inter quest’estate, ha fatto di tutto per poter essere disponibile per giocare dal primo minuto contro i rossoneri e alla fine il campo gli ha dato ragione. La Joya illumina il gioco e segna il gol che apre la rimonta giallorossa a San Siro.

La vendetta

Quella di suscitare nostalgie è arte nobile, delicata, che prevede inevitabilmente la vetrina, ma a volte consiglia di non maramaldeggiare perché il destino non ama troppo i gradassi, analizza La Gazzetta dello Sport. Paulo Dybala, a San Siro, ha saputo farlo in punta di piedi, prendendo i fischi di paura dei tifosi nerazzurri e godendosi l’ovazione dei 4mila giallorossi. Chissà cosa avrà pensato Beppe Marotta: non è un mistero che l’attaccante aveva già un patto per approdare all’Inter se la questione ingaggio non avesse fatto rallentare la trattativa fino al sorpasso di Lukaku. Alla fine, facendo un passo indietro economico, Dybala ha scelto la Roma e il suo progetto, sponsorizzato dalla corte serrata di José Mourinho. Alla società di Zhang, non resta che leggere i numeri della Joya e far lievitare i rimpianti. L’argentino, infatti, è andato a segno in 4 delle ultime 5 partite di campionato contro l’Inter, mentre prima non aveva realizzato reti in nessuna delle dieci sfide contro i nerazzurri in Serie A. Non basta. Dalla stagione 2019-20 Dybala ha segnato 4 gol contro l’Inter e nessun altro ha rifilato più graffi ai nerazzurri nel massimo campionato. Inoltre, soltanto Arnautovic vanta una percentuale di partecipazioni ai gol della propria squadra più alta rispetto a quella della Joya, L’attaccante del Bologna è a quota 86% con 6 reti, l’argentino si è arrampicato al 60%, con 4 gol e 2 assist (a cui c’è da aggiungere la rete in Europa League).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 commento

  1. papa max ha detto:

    Non credo che Dybala abbia voglia o necessita’ di vendicarsi dell’ Inter .. le vignette sulla faccenda mi hanno fatto ridere (cosa che non succede spesso di questi tempi .. ) ma glisserei la questione regolandola su una brillante esibizione di classe del campione romanista .. ……………… ma vi prego, nessuna euforia e piano con i sogni che ho visto il solito poderoso Napoli, ho visto una Lazio velocissima e forte, l’Atalanta la sto guardando, e un Milan che pur acciaccato c’ ha classe, perseveranza e continua a convincere .. l’Udinese c’ha rifilato 4 pere .. e noi ci troviamo al sesto posto grazie ad un grande Mourinho, ad una Roma assolutamente buona ma con avversari ancora un po’ piu forti di noi .. ci sara’ da lottare per conquistare un posto in paradiso ..