1 Ottobre 2022

Inter-Roma, a San Siro è sempre show ma il bilancio non sorride ai giallorossi. Dybala sa come si fa gol ai nerazzurri

In cerca di riscatto e di continuità dopo l’amara disfatta casalinga contro l’Atalanta, i giallorossi sabato sfideranno la squadra di Inzaghi

Foto Tedeschi

Dopo la sosta per le nazionali, la Roma di Josè Mourinho si prepara a scendere in campo per l’ottava giornata di campionato. In cerca di riscatto e di continuità dopo l’amara disfatta casalinga contro l’Atalanta, i giallorossi sfideranno l’Inter di Inzaghi, reduce in Serie A dalla sconfitta contro l’Udinese. Alle 18, le due formazioni saranno le protagoniste del big match di San Siro. 

Numeri

Inter-Roma è una delle partite più disputate nella storia del campionato: sono infatti 182 i precedenti tra le due squadre. Il bilancio per il club giallorosso è negativo: con 51 vittorie e 55 pareggi, sono 76 le gare terminate con una sconfitta. Inoltre, quella tra questi due club, è la sfida nella quale sono stati segnati più gol nella storia della Serie A: 518, dei quali 255 siglati proprio a San Siro. José Mourinho è il grande ex della partita: il tecnico, che non potrà guidare la squadra dalla panchina a causa del turno di squalifica rimediato dopo l’espulsione contro l’Atalanta, in Serie A ha allenato l’Inter per 76 match (tra il 2008 e il 2010), registrando una media di 2,2 punti a partita. Da avversario, il parziale del portoghese è negativo (tre sconfitte su tre gare giocate). Simone Inzaghi invece ha affrontato 12 volte la Roma in campionato, totalizzando cinque successi, tre pareggi e quattro sconfitte. 

Curiosità

La Roma è l’avversaria contro la quale l’Inter ha ottenuto più vittorie e segnato più gol in Serie A: 76 successi e 290 reti. Risale alla stagione 2016/17 l’ultima vittoria dei giallorossi: i nerazzurri, infatti, sono rimasti imbattuti in tutti gli ultimi dieci incontri (quattro successi e sei pareggi). Paulo Dybala, che è stato fortemente accostato all’Inter durante il mercato estivo, ha segnato quattro volte contro la squadra di Inzaghi: l’ultima rete risale allo scorso campionato su rigore (Inter-Juventus 1-1, il 24 ottobre). In casa nerazzurra invece, tra i difensori, soltanto Giacinto Facchetti ha fatto meglio di Dumfries contro la Roma in Serie A: l’olandese ha infatti segnato due gol in due partite contro i giallorossi.

Manuela Fais

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.