19 Luglio 2022

Inno alla Joya. Dybala al centro della Roma con un tridente da sogno

Il sogno di Mourinho è quello di schierare Dybala e Zaniolo insieme in campo

Se dopo la vittoria della Conference l’entusiasmo a Roma era alle stelle, dopo il grande colpo di mercato di Tiago Pinto e dei Friedkin la piazza giallorossa è esplosa. Portare Paulo Dybala a Trigoria è il segnale della serietà del progetto della società che ha consegnato a José Mourinho il giocatore che chiedeva per fare il salto di qualità.

Tridente giallorosso da sogno

Come analizza Il Messaggero, Dybala alla Roma è stato un lavoro di squadra: a Torino con Pinto, in Portogallo con Mourinho e Lombardo e Roma dove Dan e Ryan Friedkin attendevano notizie. Un weekend di fuoco dove la Joya ha capito che era il momento di prospettare la possibilità della Roma. Nel momento in cui sono state ridotte le richieste economiche, Pinto ha deciso di sedersi al tavolo e giocare la sua partita. Domenica sera l’agente Antun e Novel hanno accettato l’offerta della Roma: il club pagherà 4 milioni che saranno elargiti con una forma di dilazione stile Abraham. Così nel giro di un anno, oltre a vincere un trofeo europeo, i Friedkin sono riusciti ad ingaggiare un top manager (Mourinho) e un top player (Paulo Dybala).

Ora la Roma come giocherà con Dybala? Si chiede La Gazzetta dello Sport. L’argentino ama partire da destra per poi accentrarsi ma in tutte le soluzioni tattiche rischia la collisione con Zaniolo. Il sogno di Mourinho è quello di cercare di mandarli in campo insieme, nell’attacco delle meraviglie con il 4-2-3-1 con una trequarti, alle spalle di Abraham, formata da Dybala, Pellegrini e Zaniolo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 commento

  1. Papa max ha detto:

    La vedo bene .. molto contento delk’acquisti di Dybala ..