(Foto Getty Images)

INCROCI PERICOLOSI – La Roma torna in campo venerdì 25 novembre, alle 20.45, nel primo anticipo del 13° turno del campionato di Seria A. Dopo la brillante vittoria casalinga contro il Lecce, la squadra di Luis Enrique vola a Udine, dove i giallorossi si sono aggiudicati le ultime sfide giocate. Quelli con i bianconeri, sono sempre stati confronti ricchi di gol (con una media di 3 reti a partita).  I match tra Roma e Udinese non terminano a reti inviolate dal 1993, da ben 33 gare.

TOTTI CAPOCANNONIERE DELLA SFIDA – Con 12 reti in 21 partite, il Capitano della Roma è il giocatore giallorosso che ha segnato più volte nella porta dei friulani. Nell’ultimo incontro, quello dello scorso campionato, Totti realizzò contro l’Udinese di Guidolin una delle 4 doppiette in stagione. Con la Roma in 10 uomini (per pulsione di Burdisso), andò in gol al 57’ e al 94’ allo stadio ‘Friuli’, mettendo la parola fine su una gara decisiva per la rincorsa al 4° posto (obiettivo, come è noto, poi fallito dall’11 di Ranieri). Nella sua carriera ha messo a segno 3 doppiette in tutto contro la formazione bianconera. Tre sono i gol segnati al portiere Handanovic (assente nell’ultima sfida in casa). Il numero 10 di Porta Metronia ha un bilancio di 10 incontri vinti, 3 pareggi e 8 sconfitte.

HANDANOVIC, 16 GOL INCASSATI DALLA ROMA –  Il portiere sloveno dell’Udinese è stato punito 3 volte dal Capitano, e 16 volte in totale dalla formazione giallorossa in 8 incontri. Quando ha incrociato gli attaccanti della Roma, Handanovic ha vinto soltanto in 2 occasioni, ha perso 5 volte e pareggiato una. Entrambi i successi, sono arrivati tra le mura amiche dello stadio ‘Friuli’. L’ultima volta che ha difeso i pali bianconeri contro la squadra di Totti, è stato nel turno di andata della scorsa stagione: si giocava all’Olimpico e la Roma si impose per 2-0. L’estremo difensore dell’Udinese incasso le reti di Borriello e Menez.

Gspin

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here