10 Dicembre 2022

Incognita rinnovo per Smalling. Inter e Juve non mollano la presa

Il difensore inglese non è ancora certo di prolungare il proprio contratto con la Roma. Le voci di mercato si fanno di giorno in giorno più insistenti

Il futuro di Chris Smalling è ancora tutto da definire. Il contratto del difensore inglese con la Roma scadrà al termine della stagione e le parti dovranno perciò capire come muoversi: rinnovare oppure lasciar partire il giocatore? La scelta spetta al Club ma anche allo stesso Smalling, che potrebbe guardarsi intorno e valutare le offerte di altri Club.

Juventus ed Inter alla finestra. L’inglese potrebbe pensarci…

Sulle tracce del difensore, scrive Tuttosport, ci sarebbero già Juve ed Inter. I bianconeri hanno bisogno di rinforzare la retroguardia ed il profilo dell’ex Man United (che arriverebbe peraltro a costo zero) potrebbe essere quello che fa al caso di Allegri, che ne è un grande estimatore. L’offerta di ingaggio sarebbe nettamente superiore a quella della Roma, ovvero oltre i 3,5 milioni netti a stagione. Altra opzione, quella nerazzurra, con Marotta e Ausilio che dovranno trovare il sostituto del probabile partente De Vrij. Smalling ha il destino nelle proprie mani: nel suo contratto ci sarebbe una clausola di rinnovo per un ulteriore anno, dunque fino al 30 giugno 2024, se il giocatore scenderà in campo nel 50 per cento delle partite in stagione della Roma, vincolo che scatterebbe, tuttavia, solo con il benestare dell’inglese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.