27 Gennaio 2011

INCHIESTA ACQUISTO ROMA, ordinanza di custodia cautelare per Fioranelli e Flick

CUSTODIE CAUTELARI PER FIORANELLI E FLICK – Ordinanze di custodia cautelare per Vinicio Fioranelli e Volker Flick. Il tutto in relazione all’inchiesta aperta sulla cessione della Roma. Questo quanto riferito dall’ANSA. Aggiotaggio – il reato contestato – in relazione all’interesse manifestato, lo scorso anno, per l’acquisto dell’As Roma. Le misure, stando alle indiscrezioni, sono state chieste da tempo e ora ottenute dal procuratore aggiunto Nello Rossi e dal sostituto Giorgio Orano. Secondo l’accusa, Fioranelli avrebbe diffuso notizie false circa l’interessamento suo e di Flick per il club giallorosso determinando oscillazioni del titolo in borsa che, dall’aprile al luglio del 2009, è passato da 0,581 euro fino a un massimo di 1,43 euro (più 124 per cento) grazie a voluminosi scambi. Gli uomini del nucleo di polizia valutaria delle Fiamme Gialle avrebbero accertato che la Fio Sport Group Ag, società di Fioranelli che avrebbe dovuto acquisire la Roma anche con i soldi di Flick, in realtà era priva di capitali. Il falso interesse per l’acquisizione della società giallorossa, per gli inquirenti, è confermato anche dal fatto che la presunta cordata svizzero-tedesca non ha mai consegnato la documentazione bancaria richiesta come presupposto per l’avvio della trattativa per la cessione del club di Trigoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.