29 Luglio 2021

In perdita il primo bilancio della CT10 di Francesco Totti

TOTTI BILANCIO CT10 – Pochi giorni fa Francesco Totti, sul suo profilo Instagram, aveva festeggiato la creazione della società CT10 che si occupa di consulenza sportiva. Il bilancio del 2020 però si è chiuso con una perdita per l’ex capitano giallorosso.

Nel bilancio 2020 perdita per 117 mila euro

Non è partita bene la CT10, società di consulenza sportiva lanciata un anno fa da Francesco Totti e Giovanni Demontis. Come riportato da Il Tempo, il bilancio 2020 si è chiuso con una perdita di 117 mila euro per ricavi di poco più di 12 mila. Le scritture contabili evidenziano una liquidità per oltre 40 mila euro a fronte di 147 mila euro di finanziamenti infruttiferi. Recentemente è stato anche aperto un fascicolo dalla commissione agenti FIGC per capire se l’ex capitano giallorosso eserciti la funzione di procuratore sportivo senza averne il titolo. L’indagine è nata da un esposto della Assoagenti. Totti ha spiegato la sua posizione: “Non esercito l’attività di agente sportivo, ho deciso di investire nel settore di riferimento in qualità di uomo di sport e di libero imprenditore, nel rispetto di tutte le normative vigenti”.

Leggi anche:
Totti e Ilary a Ventotene: aperitivo in piazza e selfie con i tifosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 commento

  1. marco ha detto:

    meglio con i piedi