Il tutto per tutto di Smalling: contro il Leverkusen vuole esserci

Valerio Bottini
14/05/2023 - 7:53

Getty Images
Il tutto per tutto di Smalling: contro il Leverkusen vuole esserci

BAYER LEVERKUSEN SMALLING – L’assenza di Chris Smalling si fa tremendamente sentire in questa parte finale di stagione della Roma. Il difensore inglese è il leader indiscusso di una retrogusrdia tra le migliori d’Italia e d’Europa, che tuttavia, quando manca lui, perde punti di riferimento e sicurezza. L’ex United non vuole mancare nell’importantissima gara di giovedì contro il Bayer Leverkusen e punta ad un recupero lampo dall’infortunio.

Smalling corre verso il Leverkusen e brinda al rinnovo

La lesione al flessore della coscia sinistra è arrivata nel momento peggiore, scrive Il Corriere dello Sport, un’assenza che si è fatta sentire nelle gare più importanti contro Atalanta, Milan, Monza e Inter, nelle quali la Roma ha raccolto due punti e sette gol subiti in quattro partite. Smalling e lo staff medico e fisioterapico stanno facendo il massimo per tornare il prima possibile, almeno per la panchina contro il Leverkusen. Il giocatore partirà per la Germania, vuole esserci e farà di tutto per provare a farcela.

Passare il turno in Germania sarebbe il miglior modo per festegiare anche l’imminente rinnovo di contratto con la Roma, il biennale con uno stipendio diviso da una parte fissa e una a rendimento. Smalling si è innamorato della Capitale e non esclude di restare a Trigoria anche a fine carriera.

Vedi tutti i commenti (1)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. E’ ovvio che Smalling sia un punto fermo, forse addirittura il perno principale, della Roma. Ma affrettare il suo recupero, considerando l’ottima prova del trio Manc-Crist-Iban, significa correre il rischio, quindici giorni dopo, di . . . e mi fermo qui. Facciamolo guarire con calma, quindi.

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...