11 Gennaio 2011

IL SINDACO DA’ I NUMERI: Roma, a Cesena la vittoria questa sconosciuta

IL SINDACO DA’ I NUMERI – (Focus 2) Dopo la sconfitta piena di amarezza arrivata contro la Sampdoria, la Roma domenica fara’ visita al Cesena, trasferta storicamente difficile, se si pensa che al “Manuzzi” non si e’ mai riusciti a fare risultato pieno. Ad oggi, nella storia del campionato a girone unico, sono solo 4 le squadre che la Roma non ha mai battuto giocando in trasferta, ma cominciamo dal Cesena.

I PRECEDENTI IN TERRA ROMAGNOLA – Sono fino ad oggi 10 i precedenti giocati a Cesena, figli di 8 pareggi e di 2 sconfitte. La prima sconfitta arrivo’ nel campionato 1975-76, quando si usci’ battuti per 2 a 0 dai gol di Frustalupi e Urban. La seconda, pesantissima, arrivo’ nel campionato successivo (1976-77), quando il passivo fu addirittura di 4 a 0 in virtu’ dei gol di Pepe, Piagnerelli, Mariani e De Ponti. Gli 8 pareggi sono stati tre 0 a 0 e cinque 1 a 1. In 10 partite, solo 5 i gol segnati dalla squadra giallorossa, realizzati da Prati, Chierico, Pruzzo, Nela e Voller.

LE ALTRE SQUADRE ANCORA IMBATTUTE FUORI CASA – Oltre al Cesena, sono altre 3 le squadre imbattute dalla Roma in gare in trasferta e sono il Legnano, il Catanzaro ed il Piacenza. Con il Legnano le occasioni furono relative solo a 2 campionati nei primi anni cinquanta, con il Piacenza in 7 occasioni avute non si e’ mai andati oltre il pari, cosi’ come a Piacenza, dove i tentativi di successo non andati a buon fine sono stati addirittura 8.

Marco Schiacca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.