De-Rossi-Boca-Romanews
Foto Getty

BOCA JUNIORS DE ROSSI RIVER – Anche se con poche presenze e sei mesi all’attivo, anche De Rossi può sentirsi campione di Argentina con la maglia del Boca Juniors. Un titolo sofferto per gli ‘Azul y oro’ che hanno combattuto fino all’ultima partita contro il River Plate. Secondo quanto riporta il quotidiano argentino Olé, infatti, lo storico numero 16 della Roma subito dopo la vittoria del campionato avrebbe chiamato l’amico e giornalista Roberto Colombo dicendogli: “Che bella cosa, abbiamo battuto le galline alla fine”, la sua battuta.

Perché Galline?

L’origine del soprannome Gallinas risale ad un aneddoto avvenuto nel 1966. Il River sta giocando la finale di Copa Libertadores contro il Penarol ed è avanti di 2 reti. Si fa raggiungere, superare e perderà la finale per 4 a 2. Ovviamente un episodio così eclatante non può non lasciare strascichi ed infatti nella partita successiva verrà lanciata in campo una gallina in segno di scherno. Erano i tifosi del Banfield ma ,da quel momento in poi, per tutti i nemici, i Milionarios divennero Gallinas.Proprio facendo riferimento a questo appellativo nel 2004 Carlitos Tevez, vecchio cuore Boca, dopo un goal esulta mimando il gesto di una gallina starnazzante. Viene espulso dal direttore di gara, ma siamo sicuri che per Carlitos la derisione dell’avversario non avesse prezzo, in quel momento. Ancora, nel 2008, il Pullman del River fu accolto alla Bombonera da migliaia di piume di galline e chicchi di mais in grandissima quantità.