22 Maggio 2022

Il presidente Gravina e i giovani in Serie A: “L’Italia deve investire di più come la Premier e la Bundesliga”

Fonte Logo: sito ufficiale FIGC

romanews-roma-acuna-sporting-lisbona

GRAVINA GIOVANI SERIE A – Il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla Serie A e sulle possibilità di investimento in ambito settore giovanile, paragonando la situazione italiana attuale con quella delle leghe straniere: “Manca la visione di sistema che hanno in Premier e, anche, in Bundesliga. Per limitarci al campionato inglese, per esempio, basti ricordare che elargisce molti soldi di mutualità alle leghe minori, ma lo fa affinché lavorino per lei attraverso la formazione dei giovani”. Ma c’è anche un altro fattore: “I club inglesi sono soggetti a molti vincoli e controlli sul rispetto delle norme e dei tetti di spesa: non è un luogo selvaggio dove si guarda solo al profitto, soprattutto quello immediato legato al risultato sportivo. Da noi, invece, mancano drammaticamente gli investimenti sugli unici due asset fondamentali che rappresentano i veri patrimoni delle società di calcio: giovani e infrastrutture”, ha concluso Gravina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.