20 Novembre 2022

Il mercato agita Mourinho: le prossime mosse della Roma

José Mourinho chiede rinforzi alla società per affrontare la prossima parte di stagione con un rosa più profonda

foto Tedeschi

Il mercato non è ancora iniziato ufficialmente, ma la dirigenza giallorossa si è già messa in moto per regalare a Mourinho una rosa quanto più completa possibile in tutti i reparti. Dall’attacco alla difesa, la Roma studia i prossimi movimenti da adottare in vista dell’imminente finestra di gennaio. L’obiettivo è cercare opportunità di mercato in grado di alzare l’asticella della squadra giallorossa.

Mercato Roma: “Ora serve di più”

Dopo la settimana di riposo concessa, lo Special One prepara la tournée in Giappone e nel mentre aspetta rinforzi. Come riporta anche Repubblica, il mister portoghese è stato abbastanza chiaro: “Ora serve di più”. Per quanto riguarda la difesa, rimane alto l’interesse per Evan Ndicka. Il centrale francese di origini camerunensi ha il contratto in scadenza con l’Eintracht Francoforte nel 2023.

Situazione analoga è anche quella di Houssem Aouar. Il centrocampista del Lione ha comunicato al proprio club l’intenzione di non voler rinnovare e la società capitolina, ma non solo, continua a monitorare la situazione. Rimanendo in tema centrocampo, il nome più in voga del momento è quello di Davide Frattesi. Il classe ’99 cova ancora il desiderio di poter tornare a Trigoria e i discorsi tra la dirigenza giallorossa ed il Sassuolo sono ripartiti. A tal proposito, Tiago Pinto valuta anche la possibilità di inserire qualche giovane nella trattativa per abbassare ancora di più la quotazione che Carnevali fa del giocatore. L’indiziato numero uno sembra essere Edoardo Bove. Bisogna ricordare infatti che la Roma mantiene il 30% di ricompra sul calciatore azzurro.

Intanto, sul fronte del reparto offensivo, José Mourinho è pronto ad accogliere Ola Solbakken. L’ala norvegese, che a gennaio si libererà a zero dal Bodo/Glimt, è arrivata soprattutto per dare profondità nell’attacco ed aggiungere qualità all’interno della rosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.