Il giallo di Casillas, fa outing sui social ma il post viene cancellato. Poi spiega così l’accaduto (FOTO)

Marco Guerriero
09/10/2022 - 16:44

Prima la confessione, poi il tweet cancellato

Il giallo di Casillas, fa outing sui social ma il post viene cancellato. Poi spiega così l’accaduto (FOTO)

Vicenda completamente inaspettata quella che ha coinvolto Iker Casillas. L’ex portiere di Real Madrid e Porto, infatti, questo pomeriggio aveva fatto coming out sul proprio profilo Twitter: “Spero mi rispetterete: sono gay”, queste le sue parole. Da segnalare sotto anche la risposta di Carles Puyol, ex storico capitano del Barcellona: “È il momento di raccontare la nostra storia”.

Dal momento della confessione, però, molti utenti non hanno creduto alle parole dei due ex calciatori spagnoli. In patria, infatti, c’è chi lancia l’ipotesi che l’estremo difensore spagnolo abbia voluto “rispondere” ad alcune voci che si erano alimentate nei giorni scorsi dopo la separazione con la giornalista Carbonero. C’è chi ha pensato che dietro questo tweet ci fosse addirittura un attacco hacker al profilo di Casillas, uno “scherzo” oppure una provocazione. Altri ancora pensano che possa trattarsi di una campagna di sensibilizzazione da parte del giocatore. Insomma, la questione è destinata per un po’ a rimanere senza risposta dal momento che un’ora dopo la pubblicazione del tweet, quest’ultimo è stato cancellato.

La spiegazione

Sempre tramite social, Iker Casillas ha poi spiegato quanto accaduto: “Sono stato hackerato, ora fortunatamente è tutto in ordine. Chiedo scusa ai miei followers. E ovviamente chiedo scusa ancora di più alla comunità LGBT”.

Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*