25 Novembre 2020

Il Flaminio come Stadio della Roma? Contatti tra Friedkin e Renzo Piano

Foto Tedeschi

romanews-roma-dan-friedkin-fiorentina-olimpico-scaled

STADIO ROMA FLAMINIO FRIEDKIN – La questione nuovo Stadio della Roma si fa sempre più intricata. Tor di Valle resta in bilico e i Friedkin sembrerebbero voler valutare anche altre opzioni, e potrebbero anche decidere di cambiare strategia. Di recente ha infatti preso piede l’idea di rimettere in sesto il Flaminio.

L’alternativa Flaminio

L’idea del Flaminio sarebbe dovuta principalmente a due motivi. Secondo quanto scrive La Repubblica, sarebbe intanto una questione di costi. L’investimento da circa 1 miliardo di Tor di Valle non convincerebbe neppure la banca che affianca i Friedkin (JP Morgan), mentre con l’altra alternativa una prima stima ipotizzerebbe un investimento da 350 milioni per uno stadio da non più di 45 mila posti. Sarebbe però anche una questione di cuore. Se ne sarebbe parlato ieri in una call tra Roma e gli Stati Uniti, far rivivere l’impianto potrebbe rinsaldare ulteriormente il rapporto tra squadra e tifosi (lì i giallorossi hanno giocato nel 90′, mentre c’erano lavori l’Olimpico in occasione dei Mondiali). Non sarebbe un caso, infatti, che la nuova proprietà abbia già avuto contatti con l’architetto Renzo Piano, che sarebbe entusiasta di partecipare al progetto. Con l”archistar’ la nuova proprietà vorrebbe inoltre discutere i nodi da sciogliere: dai trasporti, ai parcheggi e alla sicurezza. Le parti si sarebbero già incontrate a Genova, in occasione dell’ultima trasferta della squadra in Liguria. Presto, però, dovrebbero vedersi anche nella Capitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

4 commenti

  1. Blek ha detto:

    Fare uno stadio al risparmio, non promette niente di buono!

  2. Joe ha detto:

    Al Flaminio ci si deve andare con i mezzi pubblici: metro A e tram.
    Non esiste la macchina (salvo VERE esigenze, tipo disabilità, ecc…).
    Quindi ok a spendere soldi per rinforzare i mezzi pubblici, ma sinceramente sui parcheggi… che ti inventi? Spazio “orizzontale” ce n’è poco, scavare non puoi (chissà quanti monumenti si troverebbero)… dovresti costruire un orribile “palazzo parcheggio multipiano”… proprio accanto alla zona più bella di Roma

  3. Romanista a Singapore ha detto:

    Campo Testaccio!!!!

  4. ne chianti ne barolo ubriachi di Zaniolo ha detto:

    Lo stadio della Roma deve essere il Campo Testaccio dove è nata questa leggendaria squadra, purtroppo è un sogno irrealizzabile vista la posizione ed il collocamento di Campo Testaccio.