3 Dicembre 2021

Il doppio ex Moriero: “La Roma la mia prima grande squadra, domani vinca il migliore”

ROMA INTER MORIERO – Domani ci sarà Roma-Inter alle ore 18 allo Stadio Olimpico. Tra i tanti calciatori che hanno vestito le due maglie c’è Francesco Moriero. L’ex centrocampista ha vinto anche una Coppa Uefa con la maglia nerazzurra e attualmente è il commissario tecnico delle Maldive. In vista del match di domani ha parlato ai microfoni di Radio Cusano Campus. Ecco uno stralcio delle sue parole.

Leggi anche:
Delvecchio: “Zaniolo non è un simulatore”

Le parole di Francesco Moriero in vista di Roma-Inter

“Spero che sia una bellissima partita e sono convinto che sarà ricca di gol anche se non so chi vincerà, spero che vinca il migliore e che la gente si possa divertire. La Roma per me è stata la prima grande squadra in cui ho giocato, il primo anno che vestivo la maglia giallorossa avevo la numero 7 e mi ricordo il giorno in cui mister Mazzone me la diede la prima volta. Mazzone non era il classico allenatore che ti fa trovare tutte le magliette appese: era lui che chiamava il giocatore per assegnargli il numero della maglia. Quando arrivava a me con la 7 mi guardava e mi diceva ‘vedi un po’, ricorda chi ha indossato ‘sta maglia e poi…’, e si riferiva a Bruno Conti. Lui era un mio idolo e poi è diventato un grande amico, era inarrivabile, e per me era difficile cercare di fare almeno l’1% di quello che lui aveva fatto a Roma”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 commento

  1. Spartan ha detto:

    ….mi ricordo anche di quando dicesti che Roma ti stava stretta!