28 Dicembre 2021

Ibañez: “Vorrei vincere tutto con la Roma. Mourinho vicino alla squadra a 360 gradi”

Foto Tedeschi

IBANEZ ROMA INTERVISTA – Roger Ibañez ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Sky Sport. Tra gli argomenti trattati il nuovo anno in giallorosso e gli obiettivi per il futuro, e non poteva mancare un parere sulla gestione Mourinho sino a questo momento. Ecco le sue dichiarazioni:

Leggi anche:
Roma, Vergine (sett. giovanile): “Il nostro vivaio sarà èlite internazionale, Mourinho? Ha aperto le porte della Serie A”

L’intervista

Cosa ti aspetti dal 2022?
2022? Voglio continuare così e migliorare ancora un po’. Possiamo migliorare ogni giorno.

Parli la stessa lingua di Mourinho.. vi aiuta questo?
Si, parlo portoghese e pure italiano quindi riesco a capirlo bene e mi aiuta. Da quando è arrivato ci è sempre stato vicino, ci sta sempre vicino il più possibile, a tutti noi giocatori. Sa tutto di noi calciatori e prova sempre ad aiutarci.

Come nasce la tua velocità?
Da piccolo dicevano che ero veloce, da 2-3 anni ho iniziato a lavorarci davvero con un fisioterapista a casa.

Da ex Atalanta la vittoria di Bergamo è stata speciale?
Ringrazio l’Atalanta, ma ora sono romanista. La partita di Bergamo bellissima, più speciale delle altre. Abbiamo tanti aspetti forti ma dobbiamo migliorare non solo una cosa, dobbiamo lavorare su quello che è successo anche l’anno scorso. Quando subiamo un gol dobbiamo lavorare sulla reazione. Sono sicuro che ce la faremo.

Tanti brasiliani sono passati a Roma e si sono esaltati.. cosa vi piace di Roma?
Roma sembra il Brasile. A me sembra Rio de Janeiro.

Cosa ti piacerebbe vincere a Roma?
Tutto (ride, ndr). Ma dobbiamo provare a fare il nostro meglio e provare a vincere uno scudetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 commenti

  1. bersecs ha detto:

    Un signor giocatore,entro due anni al top in serie A

    • Tanjian ha detto:

      Sei molto ottimista. Io direi un buon giocatore con grandi mezzi atletici e bravo sull’uomo. Se dovesse diventare un TOP ne sarei felice ma non lo do per scontato.