romanews-roma-lazio-roger-ibanez
Foto Tedeschi

IBANEZ MOURINHO TITE – Sembrano ormai lontani i momenti in cui traballava vistosamente davanti agli attaccanti di Serie A. Roger Ibañez è stato rigenerato dalla cura José Mourinho, e ora difficilmente il tecnico decide di farne a meno. Anzi, a volte, per necessità, lo ha schierato anche terzino.

Leggi anche:
Zaniolo pronto ad invertire la rotta, chance da seconda punta con lo Zorya

Possibile convocazione con il Brasile

Ieri il brasiliano ha festeggiato 23 anni, prima a Trigoria con i compagni, poi a casa con la famiglia. Ibañez si gode il momento sotto la guida di Mou, per il quale è ormai inamovibile. Il Corriere dello Sport sottolinea infatti come, a fronte dei suoi 1574 minuti giocati su 1710, sia il secondo giallorosso in rosa più utilizzato dopo Rui Patricio, superando anche Mancini e Cristante. La sua crescita non sta passando inosservata. La Nazionale Azzurra di Mancini (Roger ha anche passaporto italiano) ci aveva fatto un pensiero, anche se poi non si è concretizzato. Molto più verosimile la chiamata del Brasile, con Tite che già lo aveva inserito in lista dei pre convocati nelle ultime gare di novembre, ma lo ha poi escluso dai 23. Il ct dei ‘verdeoro’, però, lo studia con attenzione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here