ROMA BILANCIO FRIEDKIN – La famiglia Friedkin comincia a fare i conti con il bilancio della Roma. I nuovi proprietari conoscevano i numeri del bilancio giallorosso e ora stanno pianificando il futuro anche dal punto di vista economico della società.

Probabile una nuova ristrutturazione del debito giallorosso

I numeri del bilancio giallorosso erano già noti per i Friedkin prima di acquistare la Roma. Come riportato da Il Tempo, nelle scorse settimane la proprietà ha chiesto al Ceo Guido Fienga di calcolare il bilancio preventivo dei prossimi tre anni. La stima, secondo i conti fatti, è di un’ulteriore perdita di oltre 300 milioni di euro. Ciò vuol dire che la nuova proprietà dovrebbe investire circa 700 milioni nei prossimi 5 anni. In meno di un anno i Friedkin hanno già immesso nelle casse giallorosse 163,3 milioni di euro come finanziamento soci. Non è da escludere che venga effettuata una nuova ristrutturazione del debito oltre all’aumento di capitale che si chiuderà a dicembre che è di 210 milioni di euro.

Leggi anche:
Dimarco sondato dalla Roma per la fascia sinistra

6 Commenti

Comments are closed.