3 Ottobre 2022

I Friedkin e l’effetto Mourinho: il nuovo Stadio sarà da 65mila posti

Il nuovo stadio a Pietralata sarà da 65mila posti dopo i tanti sold-out dell'Olimpico

Foto Romanews.eu

Romanews-Roma-Inter Friedkin-Gualtieri

Il progetto dei Friedkin procede a gonfie vele. La famiglia americana migliorare sempre di più la Roma ed uno dei punti cardini è quello dello Stadio. Oggi il Ceo Pietro Berardi sarà al Campidoglio per presentare lo studio di fattibilità per l’impianto di Pietralata.

La società depositerà la richiesta per indire la Conferenza dei Servizi

Il nuovo Stadio della Roma ha cambiato la sua capienza. Come scrive Il Messaggero, l’impianto sarà quasi sicuramente da 65mila spettatori, 10mila in più rispetto al piano iniziale. I Friedkin sono andati incontro ai tifosi che erano perplessi per il numero esiguo di posti. Oggi alle 12 il Ceo Pietro Berardi sarà a Palazzo Senatorio in Campidoglio per consegnare lo studio di fattibilità. A riceverlo ci sarà il sindaco Roberto Gualtieri che si verrà recapitare anche la richiesta per indire la Conferenza di Servizi preliminari. Da oggi scattano i 90 giorni di tempo per il Comune per chiudere i lavori tecnici. I funzionari dovranno rispondere a due quesiti: il primo, se esistono motivi ostativi e irrisolvibili per l’approvazione del progetto. Se questa parte va bene si passa al secondo che sono le prescrizioni dei vari Enti per ottenere l’assenso finale. Concluso il tutto si passerà alla giunta Gualtieri che dovrà effettuare la propria delibera. Sarà poi l’Assemblea Capitolina a dover votare il testo per dare la validità di pubblico interesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 commento

  1. Marcus ha detto:

    Speriamo di non fare la solita figuraccia agli occhi dell’Italia e del mondo E che in Comune lascino da parte interessi politici e tifoseria.