Intrigo Huijsen: il futuro tra Roma e Juventus

Marco Guerriero
07/02/2024 - 10:37

Arrivato in prestito secco dalla Juventus, il futuro di Huijsen sembra chiaro. Il difensore si sta mettendo in mostra con la Roma

Getty Images
Intrigo Huijsen: il futuro tra Roma e Juventus

HUIJSEN ROMA JUVENTUS – Arrivato in prestito secco dalla Juventus durante il mercato di gennaio, il futuro di Dean Huijsen sembra abbastanza chiaro. Il difensore si sta mettendo in mostra con la maglia della Roma e, in occasione dell’ultimo match contro il Cagliari, ha trovato anche il suo primo gol in giallorosso. A giugno 2024, l’olandese farà ritorno alla casa base, ma chissà se in estate ci potranno essere delle sorprese.

Huijsen, ecco cosa farà la Juventus dopo la fine del prestito secco alla Roma

Come riporta Tuttosport, Huijsen è il futuro della difesa bianconera e per questo motivo la Juventus avrebbe in mentre altri piani. La speranza, secondo il quotidiano, è che la rete contro il Cagliari possa dargli fiducia aiutarlo a trovare più spazio. “Juventus o Roma nel futuro? Non so, nel calcio può succedere di tutto”, ha nicchiato lui, intanto.

Circa un mese fa, infatti, la dirigenza giallorossa ha deciso di cambiare in panchina: via Mourinho, dentro De Rossi. Nella difesa a 3 del portoghese sarebbe stato titolare, nella linea a 4 dell’ex centrocampista, invece, no. Però è stato proprio con DDR che l’olandese ha trovato la sua prima gioia all’Olimpico. Ora, sta al ragazzo saper cogliere le opportunità.

SEGUI ROMANEWS.EU ANCHE SU INSTAGRAM!

Vedi tutti i commenti (11)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. Estremamente improbabile riuscire a comprarlo, e lo dico solo perché “impossibile ” non è tecnicamente vero. Meglio che ci abituiamo all’idea.

  2. Non vedo dove sia l’intrigo: Hujsen è in prestito secco, per cui a giugno tornerà alla Juve.
    Che poi la Roma possa essere interessata ad acquistarlo è un altro discorso e a quel punto dovrebbe mettersi in fila con le altre pretendenti.
    Godiamoci il giocatore finché c’è, poi si vedrà.

  3. E dove sta l’intrigo? A fine stagione torna a casa perché è giovane e con un futuro probabilmente scritto.
    Fine della storia (purtroppo).

  4. A comprarlo sarà impossibile, ma visto che lui qui si è ambientato subito e si trova benissimo, la Juve potrebbe aver tutto l’interesse di prolungare il prestito di un altro anno, si ritroverebbe poi un difensore pronto e formato e visto la personalità che dimostra ogni qual volta che gioca, a noi ci farebbe molto comodo anche per averlo ancora per un anno

  5. Sogni .. sogni .. sogni.. 
    con mou erano realtà ora so tornati sogni .. 
    quello è un fenomeno sarà della Juve punto e basta . 

    1. Ahahahah ma vattene co Mau, te sarebbe piaciuto che la Roma prendesse ste 3 partite … A gufi tornate co le aquile…vuoi mette DDR ma daje su a tristi!

    1. Si e alla juve hanno l’anello al naso…questo ragazzino tra due anni potrebbe valere più di 50 mln e te lo stanno a dare a te a 15. Il problema è che era un affare da non fare, è una rosicata continua, ma quanto è forte li mort…i loro!

  6. Mi viene in mente Szczęsny, è stato un paio di anni da noi e poi se ne è tornato all’Arsenal e poi Juventus perchè noi avevamo un certo Alisson… Diciamo che in questo caso noi non abbiamo un centrale giovane e bravo che sta crescendo e, visto che Smalling vecchieggia, magari un secondo anno il buon Huijsen potrebbe restare e poi … chissà 🙂

  7. Articolo inutile, questi mesi lo facciamo crescere, poi il primo luglio torna alla Juve e farà il titolare con loro. Per essere così giovane può diventare veramente forte è sulla buona strada e ha la tranquillità di un trentenne. Se fosse stato rotto o vecchio ce lo avrebbero lasciato sicuro…comunque menomale che abbiamo preso lui e non il viterbese.