Foto Tedeschi

HIGHLIGHTS CAGLIARI ROMA – La Roma stacca ufficialmente la spina in campionato. I giallorossi perdono punti anche a Cagliari e ora è a rischio anche il settimo posto, con il Sassuolo distante appena tre punti. Alla Sardegna Arena finisce 3-1 per i rossoblù che passano subito in vantaggio con Lykogiannis. Poi la reazione della Roma porta al pareggio di Carles Perez ma i giallorossi praticamente restano negli spogliatoi. Il secondo tempo è tutto del Cagliari che in pochi minuti trova prima il nuovo vantaggio con Marin e poi chiude la partita con Joao Pedro. Inutile il gol del definitivo 3-2 di Federico Fazio: la Roma ha la testa a Manchester, già da qualche settimana ormai…

Leggi anche:
CAGLIARI ROMA: LE PAGELLE DI ROMANEWS.EU

Inizia il match e il Cagliari va subito in vantaggio con Lykogiannis

Alla prima occasione va subito in vantaggio il Cagliari. Palla persa da Diawara, bravo Nandez a conquistare il fondo e mettere al centro un cross basso sul quale arriva puntuale, da pochi passi, Lykogiannis. Palla in rete e 1-0 al terzo minuto.

Al 17′ primi segni di vita della Roma: ci prova Carles Perez

Grande giocata di Carles Perez, che parte in progressione sulla destra, si accentra e calcia col sinistro: palla fuori di poco e prima chance tutta costruita dall’esterno spagnolo.

Pareggia la Roma! Segna Carles Perez: il migliore dei giallorossi

Ancora Carles Perez! Stavolta lo spagnolo riesce a trovare il gol, il secondo della sua stagione in Serie A. Gran suggerimento di Pellegrini in area per lo spagnolo, che prima colpisce il palo ma poi, sulla respinta, è pronto a battere Vicario con il sinistro. 1-1 al 27′.

Foto Tedeschi

Al 33′ Pau Lopez respinge un destro insidioso di Joao Pedro. Subito dopo Fazio sfiora il vantaggio

Occasione Cagliari quando è da poco passata la mezz’ora. Joao Pedro si mette in proprio e dai venticinque metri, decentrato, calcia con il destro. Pallone rasoterra che diventa insidioso: bravo Pau Lopez in tuffo a respingere a lato. Un minuto dopo invece è la Roma a sfiorare il vantaggio. Punizione dalla trequarti di Perez, Fazio sbuca sul secondo palo, colpisce di testa ma Vicario mette in angolo.

Finiscono i primi 45′: è 1-1 alla Sardegna Arena. Decidono Lykogiannis e Perez

Dopo un minuto di recupero, finisce il primo tempo. Si va a riposo sul risultato di 1-1, maturato con il gol in apertura di Lykogiannis a cui ha risposto Carles Perez al 17′.

Inizia il secondo tempo con una novità: dentro Spinazzola per Bruno Peres

Squadre di nuovo in campo per la seconda frazione. Nella Roma un importante novità, soprattutto in ottica Manchester: torna in campo Spinazzola che sostituisce un inconsistente Bruno Peres.

Foto Tedeschi

Nuova partenza sprint del Cagliari: Pau Lopez salva su Simeone

Al 50′ chance ghiottissima per il Cagliari. Scontro Smalling-Pavoletti in area, la dinamica favorisce l’accorrente Simeone ma Pau Lopez è bravissimo in uscita bassa ad avventarsi sul pallone e respingere il tentativo dell’argentino.

Un tiro preciso di Marin porta di nuovo avanti il Cagliari: 2-1 al 57′

Cagliari di nuovo avanti! La Roma sbaglia in uscita con Mancini che sbaglia un suggerimento facile e favorisce i sardi. Pallone che arriva a Marin, il rumeno arma il destro e calcia forte e preciso alla destra di un incolpevole Pau Lopez. 2-1 per il Cagliari.

Foto Tedeschi

Triplo cambio per Fonseca dopo un’ora di gioco

Triplo cambio nella Roma: dentro Karsdorp, Cristante e Mkhitaryan per Santon, Smalling e Pellegrini. Dunque un’ora di rodaggio per Smalling in vista del match di giovedì contro il Manchester United a Old Trafford. A più di un mese di distanza l’inglese è tornato a comandare la difesa con la solita leadership ed efficacia.

Notte fonda per la Roma: Joao Pedro fa 3-1

La Roma non è praticamente tornata in campo: il Cagliari segna il secondo gol in pochi minuti e fa 3-1! Gol di Joao Pedro che anticipa Karsdorp sul primo palo e di testa batte Pau Lopez.

Foto Tedeschi

Giallorossi ancora in partita! Fazio accorcia le distanze

Fazio! La Roma accorcia le distanze: colpo di testa dell’argentino che finisce nell’angolino sul corner battuto da Carles Perez. Primo gol in campionato per il centrale giallorosso e 2-3 a venti dalla fine.

Mancini sfiora il pari!

Al 78′ la Roma va vicinissima al 3-3 Calcio d’angolo battuto benissimo dal subentrato Veretout: Mancini di testa sceglie il tempo giusto e colpisce. Bravissimo Vicario a respingere e a salvare il risultato per i suoi.

Ci prova, ancora, Carles Perez

Ancora un’occasione per la Roma a otto minuti dal termine: Mayoral fa la sponda in area per Carles Perez, che in mezzo a tre avversari riesce a girarsi e a calciare in porta. Sinistro deviato in angolo.

Finisce qui: la Roma perde anche a Cagliari

Dopo quattro minuti di recupero l’arbitro fischia tre volte. Vittoria vitale per il Cagliari che aggancia il Benevento all’ultimo posto utile per la salvezza. Altri punti persi per la Roma che ormai hanno completamente mollato il campionato. Con il rischio, sempre più pericoloso, di vedere svanire anche il settimo posto, insidiato dal Sassuolo…

Pietro Mecozzi

Leggi anche:
CAGLIARI ROMA 3-2: LA CRONACA DEL MATCH