ESCLUSIVA ROMANEWS.EU – Giuseppe Ursino, direttore sportivo del Crotone, è intervenuto ai microfoni  della Web Radio di Romanews.eu. Queste sono le sue dichiarazioni:

Che emozione la promozione in Serie A del Crotone…
“E’ stata un’emozione grandissima. Abbiamo dato un sorriso a tutta la Calabria e ne siamo felici. E’stato un miracolo sportivo da parte di tutti, dal tecnico Juric ai calciatori”.

Federico Ricci ha giocato molto spesso, avete già sentitio la Roma per il suo futuro?
“Ancora non abbiamo avuto contatti con la Roma, ci sentiremo presto. Con Sabatini non ci sono problemi. Noi vorremmo tenere Ricci un altro anno, ma se la Roma lo vorrà è giusto mandarlo via. Non so cosa ne pensa Spalletti del giocatore, Garcia lo stimava”.

Rimarebbe a Crotone un altro anno?
“Ricci si trova bene a Crotone e farebbe volentieri un altro anno qui, poi in futuro andrà alla Roma sicuramente”.

Il paragone con Florenzi come lo vede?
“Sono due ruoli differenti: Alessandro mi sembrava un ragazzo che poteva giocare ad alti livelli da subito, Ricci invece sta crescendo e potrebbe giocare in Serie A anche da adesso”.

Per Ricci chiederete alla Roma delle contropartite tecniche?
“Si sicuramente, io ho già in mente vari giocatori della Roma”.

Sabatini le ha confermato se andrà via dalla Roma a giugno?
“Non parliamo di queste cose. Lui è un professionista molto bravo e se andrà via troverà sicuramente una grande squadra”.

Quando si incontreranno Roma e Crotone per Ricci?
“Ci sarà un incontro tra le due società a fine campionato per decidere il futuro di Federico”.

Cotumaccio-Prosperi