Funerali di Giacomo Losi: l’ultimo saluto a “Core de Roma”. La Curva Sud: “Capitano per sempre” (FOTO e VIDEO)

Marco Guerriero
06/02/2024 - 16:55

La città di Roma porge l'ultimo saluto a Giacomo Losi, lo storico capitano giallorosso scomparso a 88 anni: il racconto della giornata

Foto Romanews.eu
Funerali di Giacomo Losi: l’ultimo saluto a “Core de Roma”. La Curva Sud: “Capitano per sempre” (FOTO e VIDEO)

LOSI FUNERALI ROMA – La città di Roma porge l’ultimo saluto a Giacomo Losi, lo storico capitano giallorosso scomparso la sera del 4 febbraio all’età di 88 anni. Oggi alle 15 si sono tenuti i funerali dell’ex difensore presso la Chiesa di Santa Paola Romana. “Giacomino, con il suo sorriso, vi aspetta per abbracciarvi tutti”, ha scritto sui social il figlio Roberto. Dagli applausi e striscioni all’omaggio della Curva Sud: ecco il racconto della giornata nel ricordo di “Core de Roma”.

Dalla Chiesa di Santa Paola Romana
Giacomo Emanuele di Giulio

Roma, i funerali di Giacomo Losi

Ore 16.18 – Applausi, cori e fumogeni giallorossi al momento dell’uscita del feretro dalla chiesa. La Curva Sud, intanto, regala al figlio Roberto lo stendardo che faceva parte della coreografia del derby (stagione 2014-2015)

Ore 15.57 – “Addio Giacomino, capitano per sempre”. Questo lo striscione firmato dalla Curva Sud, che ha salutato così Losi per l’ultima volta. La scritta è stata esposta fuori dalla chiesa insieme allo stendardo che raffigura il volto dell’ex difensore giallorosso

Ore 15.18 – Diversi striscioni e stendardi dedicati a Giacomo Losi, mentre sono iniziati i funerali presso la Chiesa di Santa Paola Romana

Ore 15.00 – Applausi, commozione e sciarpe giallorosse accompagnano l’ingresso della salma di Giacomo Losi: ora l’inizio dei funerali

Ore 14.50 – Il figlio di Giacomo Losi, Roberto, riceve le condoglianze e l’abbraccio delle persone lì presenti

Ore 14.40 – I giovani della Roma U18 entrano in chiesa per porgere l’ultimo saluto a Giacomo Losi: oggi pomeriggio i funerali. Intanto, il numero di tifosi radunati all’esterno aumenta a 300

Ore 14.36 – In attesa dell’inizio dei funerali di Giacomo Losi, alla Chiesa di santa Paola Romana è arrivato Ettore Viola, figlio dello storico presidente Dino. Presenti anche Tempestilli, Nela e una delegazione della nazionale attori che lo storico capitano allenava

Ore 14.31 – Tifosi giallorossi di tutte le età, diversi con le sciarpe al collo, continuano ad arrivare alla Chiesa di Santa Paola Romana per i funerali di Giacomo Losi

Funerali Giacomo Losi Roma
Foto Romanews.eu

Ore 14.15 – Il Roma Club Monte Mario “Giacomo Losi” presente alla Chiesa di Santa Paola Romana per i funerali del compianto capitano giallorosso. La Roma, invece, ha inviato una corona di fiori giallorossi

Funerali Giacomo Losi Roma
Foto Romanews.eu
Funerali Giacomo Losi Roma
Foto Romanews.eu

SEGUI ROMANEWS.EU ANCHE SU FACEBOOK!

Vedi tutti i commenti (5)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. Questo testimonia, come se ce ne fosse bisogno, come il Cuore di Roma e del Romanismo, siano sempre degnamente rappresentati, nel tempo, da questa Curva di cui sarò eternamente orgoglioso (al netto dei suoi errori). Forza Roma. Grazie Capitano

  2. La Roma è la sua storia e Giacomino ne fa parte come attore principale. Volevo vedere tutti al suo funerale non Nela e tempestilli e basta. Stanno tutti a Roma e non sono andati. Sono allibito. Almeno Totti e De Rossi. Ma poi Giannini, Candela e Bruno? E Aldair e Boniek? E ancora tanti altri. Si devono vergognare, hanno fatto una gaffe terribile, non sono giustificati. Falcao almeno era in Brasile e Ago non cìè più ma sicuramente sarebbe stato lì.
    La società ormai è forestiera, è logico che non sappia chi era Giacomino e manda una corona e due ragazzini. Perché se smettevano per un attimo di allenarsi tutti quanti poi non vincevano con l’Inter?
    Addio Core de Roma e autore del gol più bello di tutta la nostra storia

    1. Anche er sor Carletto sarebbe stato presente. Di Nela e Cicoria conosciamo la loro compostezza ed educazione. Un altro assente, che peraltro abita nei paraggi, E stato Ciccio Cordova. Pazienza, hanno perso un’occasione di riflessione e di riconoscenza.

  3. Al grande Giacomino la As Roma, doveva più rispetto, una vergogna. Ma l’amore del Popolo romano non scordare mai un guerriero, indomabile come Losi. Grazie dell’esempio che hai dato, rimani nei nostri cuori. R.I. P.