ROMA-BURSASPOR, LE INTERVISTE – Tutte le dichiarazioni nel pre-gara e nel post-gara in casa giallorossa.

LEGGI LA CRONACA DELLA PARTITA

POST PARTITA


CASTAN:

Cosa significa per te la fascia da capitano?
Per me è un orgoglio portare la fascia di capitano da Francesco. L’importante è che lavoriamo bene, adesso torniamo roma per lavorare di più e iniziare bene la stagione“.

In difesa tutto stabilito?
Si il mister ha parlato prima per me non c’è problema c’è bisogno di tutti insieme“.

Benatia-Burdisso e te grandi giocatori?
Grazie adesso bisogna provare in campo, i nomi sono forti”.

GARCIA IN CONFERENZA STAMPA:


Non era facile oggi giocare in quel ruolo per Tin, è stato comunque un tentativo interessante non avendo De Rossi e Strootman.

Questo episodio di Totti che lascia il rigore a Osvaldo non capita tutti i giorni, significa che tutta la squadra è con lui. Lei vorrebbe Osvaldo nella sua squadra la prossima staigone?
Osvaldo è un grandissimo attaccante, non ce ne sono molti come lui. Dopodichè lui ha carattere e talento, io preferisco questi giocatori. Il suo carattere a volte gli gioca qualche brutto scherzo, ci sono cose che non deve mai fare. Effettivamente per me ha sbagliato, anche se è dura quando si ricevono insulti. La Roma sarà più forte con Osvaldo“.

Lei in questi giorni ha provato a parlare con Osvaldo di queste sue esuberanze? Ritiene che attraverso il dialogo riuscirà a gestirlo?
Ho parlato con tutti i giocatori della rosa, ma vi deluderò perché quello che dico ai miei giocatori rimane tra di noi. Abbiamo già parlato abbastanza di Osvaldo penso che sia il caso di parlare della partita che la squadra ha giocato sulla fatica ma è positiva come cosa”.

Lei ha messo Pjanic contro una squadra inferiore e Jedvaj contro una di qualità. Ritiene che De Rossi possa giocare contro tutti i tipi di squadre?
Questa è una posizione dove bisogna essere molto bravi ad aiutare la difesa e ad impostare. Tin è un giocatore più difensivo, ha giocato oggi perché la squadra avversaria era molto avanti con la preparazione perché tra 10 giorni giocheranno le gare europee. Miralem giocò in quella posizione contro una squadra che non aveva bisogno di difendere. De Rossi sa fare tutte e due le cose“.

Nel primo tempo Castan è uscito per un problema di circolazione di palla o per altro?
No in realtà il fatto è che Romagnoli era infortunato e abbiamo deciso di far fare 60 minuti a tutti i centrali. Ma è vero che in quello che chiedo ai giocatori la palla deve circolare veloce, più veloce di oggi“.

Come giudica Skoruspki? E’ pronto o deve imparare?
Lui ha molto talento, ma è ancora molto giovane. Ha bisogno di tempo e di lavorare su alcuni aspetti, ma ha qualità di un portiere di alto livello. Abbiamo la fortuna di poter contare su Lobont che lo può aiutare“.

De Rossi può fare il regista in questa Roma o sarebbe meglio in un ruolo offensivo? Benatia come si è comportato?
“Benatia era un pochettino a corto di preparazione, ha avuto un problemino questi giorni. E’ un po’ in ritardo rispetto ai compagni, però abbiamo già potuto apprezzare le sue qualità nei duelli negli anticipi e anche nei rilanci. De Rossi dipenderà un po’ dal sistema di gioco, in un 4-3-3 è perfetto come centrale, lui è un centrocampista polivalente non c’è nessun problema”.

Quale sistema di gioco le è piaciuto di più?
Entrambi sono interessanti e possono creare problemi agli avversari. Decideremo anche in base all’avversario, stiamo gestendo il minutaggio perché abbiamo lavorato durissimo ed è importante non aver avuto infortuni“.