romanews-roma-investitore-friedkin-roma

FRIEDKIN ROMA – Spunta un nuovo striscione dedicato a Dan Friedkin dalle parti di San Pietro. Una parte di tifosi infatti continuano a chiedere al nuovo proprietario della Roma di tornare al vecchio stemma. Un’iniziativa che alcuni gruppi della Curva Sud portano avanti da tempo, e per la quale è stata lanciata anche una petizione online. Questa la scritta che campeggia sullo striscione: “Mr Friedkin vinciamo il nostro trofeo più bello! Il nostro stemma…”

20 Commenti

  1. Redazione, potete, gentilmente, cambiare la foto del nuovo presidente? Mi impressiona molto il soggetto a destra… ma chi è??? tutto sbalordito!!! Grazie

  2. Si dai non vinciamo nulla,aspiriamo al trofeo dello stemma.Qua a Roma ognuno mette uno striscione e finisce sul giornale……
    Come era quell’altra boiata?..ah sì…”mai schiavi del risultato”…infatti Pallotta vi ha preso in parola.Prosit

  3. Avanti curva Sud!
    Vogliamo il nostro stemma!
    Striscioni anche contro lo stadio ridicolo di pallotto… nuovo progetto più grande e curva Sud attaccata agli altri settori senza anelli

  4. lo stemma di Pallota definito da molti ”marketing” non solo è identico a quello delle bancarelle fuori lo stadio da 10 anni prima del suo arrivo ma secondo me porta pure sfiga visti i risultati di questi anni 🙂 via al più presto torniamo con la tradizione sul petto…Daje zio Dan ridacci lo stemma!

  5. Secondo me, il nuovo stemma è migliore di quello vecchio e la parola ROMA fa capire al mondo intero che ROMA ha un’unica squadra. E poi finiamola con le battaglie di retroguardia, se questo è l’obbiettivo stagionale di alcuni tifosi vabbe’ rimettiamo il vecchio stemma e s’abbracciamo…. Ma fare striscioni per queste cose, mah!
    FORZA ROMA SEMPRE.

  6. Adoro la Sud ma dovremmo essere un po più concreti, un pochino meno romantici … ok siamo de core ma a volte sembra una resa alla vittoria… ok non siamo come quelli che stravolgono lo stemma e lo scudetto diventa obiettivo minimo della stagione ma ora dichiarare di rinunciare a tutto per una modifica non eclatante allo stemma mi sembra esagerato … forse meglio cambiare politica di curva e puntare a qualche trofeo… altrimenti pazienza, sempre forza Roma.. la Rometta romantica de core antica eterna e immutabile anche nelle non vittorie !!!

  7. SEMPRE PER CREARE MALUMORI. RICOMINCIAMO DALLO STEMMA,POI DALL’ALLENATORE POI DAL PRESIDENTE CHE SARA’ PURE LUI PALLOTTIANO SE NON CAMBIERA’ LO STEMMA. INSOMMA ,TUTTO COME SEMPRE,CI LAMENTIAMO DI TUTTO.FORZA ROMA STEMMA VECCHIO E STEMMA NUOVO.

  8. Il trofeo più bello è lo SCUDETTO e non il vecchio logo. 1942, 1983 e 2001, troppo poco si deve arricchire la bacheca, non il restyling vintage…. che ce famo solo col vecchio logo? Non facciamo ridere, ancora, gli altri, sù……

  9. Supererò anche i fastidi recati dalla mentalità del tifo ‘romanista’ delle ultime generazioni.Pazienza e andare oltre.

  10. secondo me gli americani non hanno ancora capito quanto sia importante per noi romanisti, per noi italiani in genere, mantenere certe tradizioni, che per noi hanno valenza di vita e di onore .. la famiglia, la fede, l’ amicizia, la parola, la stretta di mano, il dovere, il guardarsi negli occhi, il sorridersi .. e, il tutto, deve essere fatto con naturalezza e sincerita’ .. gli americani adorano il dio business .. a noi piace o puo’ piacere, ma la famiglia e’ la famiglia e la parola e’ l’ onore ..

  11. Allora mandiamoli via ,sono americani. Gli italiani,i cinesi e compagnia bella,con il calcio non fanno business?Chiedi a ADL o Preziosi o peggio ancora lotirchio . Pretendiamo di vincere,questo si,ma che possano essere tifosi come noi (malati della Roma,con piacere),mi sembra improbabile.

  12. Secondo me abbiamo bisogno proprio di questo, ovvero qualcuno che seriamente ci faccia dimenticare con vittorie e trofei, i loghi, le vecchie abitudini (anche la pizza con la mortazza allo stadio tanto rimpianto da tutti) tutte belle cose, tutte nostre.
    Ma purtroppo al momento non abbiamo altro a cui aggrapparci se non alle “nostre” vecchie e amate tradizioni…
    Andiamo avanti, gli striscioni, le proteste, le richieste facciamole per qualche trofeo che possiamo sventolare insieme al logo vecchio o nuovo che sia.

Comments are closed.