STADIO ROMA FRIEDKIN VITEK – La Roma di Dan Friedkin sta prendendo forma tra mercato, dirigenza e non solo. Tra i tanti obiettivi della nuova proprietà c’è sicuramente quello di arrivare presto alla realizzazione dello stadio di proprietà.

Friedkin accelera sullo stadio

Dopo le parole pronunciate pochi giorni fa dalla sindaca Raggi sullo stadio di Tor di Valle, i Friedkin mettono il piede sull’acceleratore. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, pochi giorni fa i rappresentati del gruppo americano hanno incontrato a Milano alcuni portavoce di Rodavan Vitek, che a breve dovrebbe acquistare Eurnova, società di Parnasi che possiede i terreni dove dovrebbe sorgere l’impianto sportivo. Il magnate ceco dovrà poi cederli a sua volta alla Roma, non prima però di aver fissato un prezzo. E’ possibile inoltre che la prossima settimana la nuova proprietà decida di incontrare Vitek proprio nella capitale. Nel frattempo Baldissoni, che di recente si è confrontato con due uomini di fiducia di Friedkin, continua ad occuparsi del progetto.

7 Commenti

  1. Eccolo!!! Mancava Vitek!! Ma se deve comprare Eurnova per poi cedere i terreni a Zio Frank , perchè non comprano direttamente i terreni senza aspettare Vitek che compra Eurnova? Misteri su misteri!

    • perchè NON si può. I terreni sono diventati di proprietà Eurnova che è (in pratica) in amministrazione controllata. Tanto che Vitek non tratta direttamente con Parnasi, ma con la banca e con l’amministratore d’ufficio.
      Quindi, la Roma non può distogliere (acquistare) un bene PRIMA che Eurnova cambi ufficialmente proprietario.
      O meglio, il modo ci sarebbe pure .. ma l’iter (in Italia) ti porterebbe via altri due anni solo per quello …

  2. forse perche’ a vitek interessa tutto il pacchetto e il terreno dello stadio non si puo comperare da solo. cio compro in stock e poi vendo singolarmente e ci guadagno.. questo purtroppo é business..

    • Chissà perchè tutte le squadre mirano ad avere uno stadio di proprietà? Forse perchè gestito bene è fonte di guadagno, e quindi di migliori possibilità?

  3. Eh, certo…. adesso i Friedkin scelgono un’altra area per ricominciare da capo e perdere altri dieci anni??? AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH……….

Comments are closed.